Dragon Ball Super: Toei Animation non ha ancora la necessità di recastare Bulma

di
Non è passata ancora una settimana dalla tragica scomparsa della doppiatrice Hiromi Tsuru, storica voce nipponica di Bulma in tutte le produzioni legate al longevo franchise di Akira Toriyama, ma i fan già si interrogano su come possa Dragon Ball Super continuare senza l’amata interprete vocale.

Dal momento che il personaggio non è coinvolto negli episodi relativi al Torneo del Potere, l'attuale saga in corso che, come sappiamo già da tempo, non terminerà prima di marzo/aprile 2018, Toei Animation non ha fretta di sostituire la già compianta collaboratrice, ma anzi rivela di aver già registrato alcune delle future battute del personaggio, il quale potrebbe godere ancora della propria voce storica.

Il colosso nipponico, tuttavia, sta ancora varando questa possibilità, pertanto non è escluso che un’eventuale succeditrice non possa doppiare Bulma già dalla prossima apparizione del personaggio. Di certo la scelta non è delle più facili, ma vi riterreste ugualmente soddisfatti qualora Toei Animation selezionasse un’altra interprete vocale di talento che possa raccogliere l’eredità della Tsuru?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
5