Dragon Ball Super, è stato Toyotaro a far tornare Bardack: la reazione di Toriyama

Dragon Ball Super, è stato Toyotaro a far tornare Bardack: la reazione di Toriyama
di

La stesura di Dragon Ball Super è stata ormai da diversi anni affidata a Toyotaro, mangaka che si era fatto un nome con diverse illustrazioni e doujinshi basate sull'opera immortale di Akira Toriyama. Così lo stesso autore originale lo coinvolse nel nuovo progetto, di cui tiene le redini dal 2015.

Akira Toriyama continua comunque a partecipare alla creazione dei contenuti di Dragon Ball Super, tracciando, insieme all'editor Victory Uchida di V-Jump, le future storie della serie. Ciò non vuol dire però che Toriyama decida tutto per filo e per segno, lasciando ampio spazio decisionale a Toyotaro. Nella recente saga dedicata a Granolah, è tornato Bardack. Anche se brevemente, il ritorno del padre di Goku è stato molto apprezzato dai fan, pur con vari dubbi sul comportamento del saiyan. La scelta di far tornare Bardack è stata di Toyotaro, come confermato dallo stesso mangaka in una recente intervista.

Era da un po' che Toyotaro voleva introdurre Bardack nella storia principale, dato che non è praticamente mai apparso. Inserirlo però era una sfida, dato che Bardack era morto da anni, ma l'occasione è arrivata durante la saga del sopravvissuto cereleano. Toyotaro mostrò così le sue idee ad Akira Toriyama, che le accolse favorevolmente. Secondo il mangaka originale, la scelta sembrava giusta e così Toyotaro fu abbastanza convinto da proseguire con la storia che abbiamo visto in pubblicazione qualche mese fa in Dragon Ball Super.

Toyotaro ha parlato anche delle origini dell'Ultra Ego di Vegeta, in attesa di vederne la sua versione ufficiale a colori.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4