Dragon Ball Super: la nuova trasformazione di Goku secondo Toyotaro

Dragon Ball Super: la nuova trasformazione di Goku secondo Toyotaro
di

Una delle più importanti, e interessanti, novità introdotte da Toyotaro nella serie di Dragon Ball Super è la presenza di trasformazioni e tecniche divine. L’Ultra Istinto è diventato ormai un simbolo della storia attuale, ma non per questo è stato privo di critiche e opinioni contrastanti, relative soprattutto alla nuova trasformazione di Goku.

Nel corso di una speciale intervista, pubblicata sul sito ufficiale della serie, e di cui trovate la traduzione nel post di @DBSChronicle riportato in calce, Toyotaro si è soffermato in un’analisi del nuovo stadio raggiunto da Goku durante lo scontro con Gas. “La ragione per cui Goku ha deciso di optare per la forma con i capelli neri è perché sa di non poter mantenere lo stadio con i capelli argentati se la sua mente non è calma. Usando la nuova forma può essere libero di essere completamente sé stesso e continuare ad usare l’Ultra Istinto” con queste parole l’autore ha giustificato la scelta del Saiyan.

“Penso che Goku stia comprendendo sempre di più l’Ultra Istinto. O, piuttosto, lo sta rendendo sempre più suo”, così ha poi commentato i continui progressi che Goku ha compiuto nel padroneggiare una tecnica considerata divina. Riferendosi a Whis, centrale nell’addestramento del protagonista, Toyotaro ha successivamente notato come Goku potrebbe riuscire a mantenere attiva la tecnica anche mentre dorme e in ogni momento della giornata. Un tale livello di padronanza dell'Ultra Istinto potrebbe quindi decretare un ritorno quasi definitivo al classico design di Goku. Diteci cosa ne pensate di queste dichiarazioni nei commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4