Dragon Ball Super: un'efficace infografica riassume tutte le trasformazioni Saiyan

di
Per citare una celebre frase di Vegeta in Dragon Ball Z, ormai assistiamo (da circa 30 anni a questa parte) a una vera e propria "svendita di Super Saiyan". Dragon Ball Super non è stato da meno, poiché ha introdotto livelli sempre più avanzati della leggendaria trasformazione. Noi abbiamo scovato un'infografica che le riassume proprio tutte.

L'immagine proviene da Reddit e ci mostra tutte, ma proprio tutte, le trasformazioni Saiyan che hanno contraddistinto i vari Goku, Vegeta, Gohan, Trunks e compagnia a partire da Dragon Ball Z fino a Dragon Ball Super.

Come molti sapranno, c'è il Super Saiyan - da cui deriva l'Ultra Super Saiyan - poi c'è il Super Saiyan 2 dal quale l'infografica fa derivare (giustamente) il Super Saiyan Rage di Trunks visto in Dragon Ball Super. E infine, come forma "base", c'è il Super Saiyan 3. Trasversalmente, trattandosi del nostro Goku, c'è anche l'abilità del Kaioken, mentre in basso partono le trasformazioni del Super Saiyan God: a destra vediamo il Red, all'estrema destra il Blue e, a sinistra (proprio sotto il Kaioken, poiché abbiamo visto come nell'anime Goku unisca le due abilità) il Super Saiyan Blue Kaioken.

A destra del Blue vediamo l'ultimissima abilità di Goku, la modalità Ultra Istinto. In basso al Super Saiyan God, invece, vediamo Black Goku e - al suo fianco - il Super Saiyan Rosé. Invece in baso troviamo Kale con il suo Super Saiyan Berserker e Super Saiyan Berserker controllato, insieme al Super Saiyan 2 con i capelli verdi sfoggiato da Kefla (la fusione tra Kale e Caulifla).

In alto, invece, troviamo la forma Oozaru con le relative trasformazioni viste in Dragon Ball GT: l'Oozaru dorato e il Super Saiyan 4.

Voi le avevate tutte a mente? In realtà ce ne sono ancora altre, come abbiamo evidenziato tempo fa in un nostro speciale.

Dragon Ball Super: un'efficace infografica riassume tutte le trasformazioni Saiyan