Dragon Ball Super: un vecchio nemico torna nell'illustrazione dell'autore di Spy X Family

Dragon Ball Super: un vecchio nemico torna nell'illustrazione dell'autore di Spy X Family
di

Con il suo Dragon Ball, Akira Toriyama ha dato vita a una nuova generazione di mangaka. Tra questi, vi è Tetsuya Endo, che ha recentemente raggiunto il successo con Spy X Family. L'autore di una delle ultime hit di Shonen Jump+, il servizio digitale di Shueisha, rende omaggio a un vecchio gruppetto di villain.

In attesa dell'adattamento anime della sua creatura, che arriverà questo aprile su Crunchyroll, Tetsuya Endo ha preso parte all'iniziativa Gallery Project ridisegnando la cover del Volume 15 di Dragon Ball. Ma non solo, l'artista giapponese ha voluto celebrare l'opera di Akira Toriyama con un secondo artwork.

Per il prossimo 40° anniversario del franchise, Endo ha illustrato Goku e Crilin su una vettura da corsa classica. Sul suo Twitter, ha poi condiviso con i fan un secondo sketch, questa volta dedicato a degli antagonisti che sono tornati in azione anche in Dragon Ball Super.

Secondo il suo stile, l'autore ha disegnato l'Imperatore Pilaf, il cane ninja Shu e Mai. Questi, dopo aver minacciato il mondo in Dragon Ball, sono tornati nella serie sequel di Toyotaro. In Dragon Ball Super, però, sono dei bambini, a causa di un desiderio espresso sfruttando le Sfere del Drago.

Il gruppetto capeggiato da Pilaf, che non è tra i presenti di questa collezione di statue di Dragon Ball da fare invidia, deve aver suscitato la simpatia di Tetsuya Endo, che si è detto un grande ammiratore di Toriyama.

FONTE: OM
Quanto è interessante?
2