Dragon Ball Super, Vegeta sarebbe un perfetto candidato a dio della distruzione?

Dragon Ball Super, Vegeta sarebbe un perfetto candidato a dio della distruzione?
di

Sin dalla prima apparizione di Beerus in Dragon Ball Super, alcuni lettori avevano iniziato ad immaginare Vegeta nei panni di un dio della distruzione, fantasia alimentata soprattutto dai personaggi all'interno della storia. Ma il Principe dei Saiyan può essere davvero un candidato al ruolo?

Negli ultimi capitoli, prima della Saga del Sopravvissuto Granolah, abbiamo assistito a Vegeta allenarsi con Beerus per migliorare le proprie capacità e raggiungere Goku. Il noto saiyan ha così appreso l'Ultra Ego, una tecnica divina fondata però sull'hakai e sul puro desiderio di combattere, un concetto che appartiene proprio agli istinti di un dio della distruzione.

Durante l'addestramento con Beerus, quest'ultimo avvertì Vegeta che, in un altro universo, sarebbe un perfetto candidato al ruolo. Il fatto che abbia specificato questo punto denota una serie di elementi come il fatto che Beerus sia più forte di Belmod e che il Principe, allo stato attuale delle cose, non sia ancora forte a sufficienza per combattere contro nemmeno uno degli dei della distruzione. Tuttavia, avendo sconfitto Toppo, ciò dimostra anche che Vegeta possa comunque ricoprire il ruolo di candidato quantomeno per l'Universo 11.

Ad ogni modo, nonostante sia un'ipotesi suggestiva, non è scontato che il noto anti-eroe possa assumere i panni di un dio. Dopotutto, Vegeta si è molto umanizzato nel tempo e potrebbe decidere anche di rifiutare l'incarico qualora gli venisse ufficialmente proposto da Beerus. Secondo voi, invece, il Principe dei Saiyan diventerà mai un dio? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
3