Dragon Ball Super: Yamcha si lascia sfuggire un'amara confessione

Dragon Ball Super: Yamcha si lascia sfuggire un'amara confessione
di

La saga di Molo di Dragon Ball Super sembra essere terminata con l'ultimo capitolo del manga, nel corso del quale però i guerrieri Z sono stati messi in grande difficolta dal potente nemico. Scopriamo la confessione fatta da Yamcha in un momento in cui non sembravano esserci possibilità di vittoria.

Nonostante il terrestre non abbia partecipato al Torneo del Potere, durante l'arco narrativo del Prigioniero della Pattuglia Galattica l'amico di Goku ha avuto modo di aiutare quest'ultimo e gli altri guerrieri Z nella battaglia contro il malvagio stregone. Quando però il potente nemico si fuse alla al pianeta Terra anche il protagonista sembrò trovarsi in difficoltà e solo l'arrivo di Vegeta, grazie alla Genkidama creata con alcune tecniche imparate sul pianeta Yardrat, riuscì a ribaltare la situazione. Prima della trovata del principe dei Saiyan, però, tra i nostri iniziò a serpeggiare la disperazione una volta appresa la volontà dell'avversario di farsi esplodere per eliminare l'intera galassia, ed è in quegli attimi che Yamcha compie la sua confessione.

Mentre gli eroi discutono su come potrebbero abbattere il Divoratore di Pianeti nella sua nuova forma, il terrestre si mostra rassegnato all'idea di morire ammettendo il proprio rimpianto nel dover accettare questo destino pur essendo ancora scapolo. Ricordiamo infatti il triste trattamento ricevuto dall'ex bandito del deserto a partire dalla serie Z, egli infatti non è mai riuscito a diminuire la differenza presente tra il proprio livello di forza e quello dei protagonisti, come hanno invece fatto molti altri personaggi, né purtroppo è riuscito a trovare l'amore dopo che la sua precedente cotta, Bulma, lo lasciò per stare con Vegeta.

Yamcha è stato tra i primi personaggi incontrati da Goku durante il suo viaggio all'inizio dell'opera originale, purtroppo col aumentare dei livelli di forza nel corso della serie, molti terrestri non sono riusciti a tenere il passo per competere con gli svariati demoni ed alieni che minacciano il mondo di Dragon Ball. Speriamo che almeno il ragazzo possa riuscire a realizzare presto il proprio desiderio.

Voi cosa ne pensate di Yamcha e di questa sua confessione? Scrivetecelo nei commenti. Inoltre vi lascio un'articolo sulla conclusione della saga di Molo di Dragon Ball Super, ed un altro sui dubbi riguardanti il destino di Whis e Beerus in Dragon Ball Super.

Quanto è interessante?
2