Dragon Ball Super: gli omaggi del franchise e di altri artisti per il Goku & Piccolo Day!

di

Ieri, 9 maggio, i fan di Dragon Ball hanno festeggiato una doppia ricorrenza piuttosto particolare: si celebrava, infatti, il Goku Day e il Piccolo Day! Vediamo di capire insieme di cosa si tratta e di vedere gli omaggi da parte del franchise e di alcuni illustratori.

In sostanza, a partire dal 2015 - e, più precisamente, dall'uscita del film Dragon Ball Z: La Resurrezione di F - la Toei Animation ha ufficializzato una festa che fino ad allora era stata celebrata unicamente dalla fanbase: il Goku Day, ovvero il 9 maggio, è tale perché la pronuncia giapponese della data 05/9 (quindi, "Maggio Nove") si divide tra "Go" (pronuncia di Cinque, ovvero la numerazione del mese di maggio) e Kyu/Ku (pronuncia di Nove, cioè il giorno del calendario in questione). L'unione dei due termini - "Maggio Nove", quindi "Go-kyu" in giapponese - forma proprio il nome del protagonista di Dragon Ball.

Ma non è finita qui: il 9 maggio, come qualche fan ha voluto ricordare, è anche il giorno che nel manga corrisponde all'insediamento del Grande Mago Piccolo sul trono della Terra, quando spodestò l'allora Re e si autoproclamò sovrano indiscusso del pianeta dopo aver fatto uccidere (o ucciso per propria mano) Crilin, Muten e Jiaozi e aver sconfitto Goku, oltre ad essere ringiovanito grazie al potere delle Sfere del Drago. Sappiamo bene che non durerà a lungo: nello stesso giorno un Goku rinforzato dall'Acqua del Dio Maestoso fa il suo ritorno alla corte di Piccolo Daimao, sconfiggendolo e determinando la fine del suo regime. E, sempre nello stesso giorno, quel 9 maggio dell'era 753, il Grande Mago Piccolo dà vita a suo figlio, Piccolo.

Per questo motivo, sono tanti gli omaggi derivati sia al Goku Day che al Piccolo Day: il Goku Day è stato celebrato da famosi disegnatori dell'anime di Dragon Ball e Dragon Ball Super, tra i quali Yuuya Takahata (che ha illustrato splendidamente gli episodi 114, 122 e 131 di DB Super) e Tadayoshi Yamamuro, animatore della prima serie e regista di Fukkatsu no F, oltre che character designer di Super Dragon Ball Heroes e Dragon Ball Super.

Ma non è finita qui: l'omaggio è arrivato finanche da Dragon Garrow Lee, autore dell'opera fan made intitolata Lo strano caso della Reincarnazione in Yamcha. Infine, sul sito ufficiale del franchise, è comparso un artwork rientrante nella rassegna Quasi tutte le opere di Akira Toriyama: lo sketch in questione celebra il Piccolo Day e raffigura i principali protagonisti del 23° Torneo Tenkaichi, ovvero un Goku 19enne insieme a Crilin, Yamcha, Tenshinhan e appunto Piccolo, oltre che un piccolo Cyborg Tao in basso a destra.

In basso potete ammirare tutte le illustrazioni: la prima l'artwork del sito ufficiale, la seconda è lo splendido disegno del talentuoso Yuuya Takahata, la terza è quella di Tadayoshi e la quarta è quella di Garrow Lee.

Quanto è interessante?
4

Action figure, fumetti, statuine, Funko Pop!, carte collezionabili, poster e tanti altri gadget di Dragon Ball Super li trovi su Amazon.it a prezzi vantaggiosi!

Dragon Ball Super: gli omaggi del franchise e di altri artisti per il Goku & Piccolo Day!