Dragon Ball: il viaggio di Toriyama a Bali e il personaggio ispirato alla sua guida

Dragon Ball: il viaggio di Toriyama a Bali e il personaggio ispirato alla sua guida
di

Akira Toriyama ha preso spunto dei suoi viaggi per rafforzare l'immaginario di Dragon Ball con particolari dettagli e brillanti easter egg, alcuni dei quali impossibili da riconoscere senza l'ausilio della rivista Bird Land Press. Durante un viaggio, infatti, al sensei venne una geniale idea per un nuovo personaggio.

Era il 1985 quando Toriyama, sua moglie e il severo editor di Dragon Ball, Matsuyama, approfittarono di una vacanza per recarsi a Bali, un'isola dell'Indonesia. Durante quest'esperienza i 3 vennero affiancati da Wayan Budhiyasa, una guida turistica locale, che accompagnò i turisti in giro per Bali tra ristoranti, spiagge e templi induisti. Della loro gita esistono anche alcune foto dell'epoca, le stesse allegate in calce alla notizia, rintracciabili unicamente all'interno del 19° numero del magazine Bird Land Press.

Ad ogni modo, il viaggio a Bali e la compagnia di Wayan lasciarono una bell'impressione a Toriyama che, tornato a casa, decise di disegnare un personaggio ispirato alla guida turistica. Ed è così che il personaggio omonimo in questione apparve la prima volta alle porte del torneo Budokai insieme ai piccoli Goku e Crilin.

Un piccolo e simpatico easter egg che ricorda all'autore quei giorni passati in vacanza sulla splendida isola dell'Indonesia. E voi, invece, conoscevate questo simpatico dettaglio? Fatecelo sapere, come di consueto, con un commento nell'apposito riquadro qua sotto.

Quanto è interessante?
3