Dragon Ball Z: C-17 e C-18 più affiatati che mai in due splendidi cosplay femminili

Dragon Ball Z: C-17 e C-18 più affiatati che mai in due splendidi cosplay femminili
di

Gli eventi del Torneo del Potere, visto in Dragon Ball Super, hanno sorpreso molto i fan della serie creata da Akira Toriyama con il ritorno dell'androide C-17, profondamente cambiato rispetto a quanto visto in Dragon Ball Z, e che ha ricoperto un ruolo fondamentale nelle battute finali dello scontro, designando la vittoria dell'universo 7.

Presentati inizialmente come costrutti della follia del Dr. Gelo, i fratelli C-17 e C-18 si sono spesso ritrovati a dover agire contro l'orgoglio e la presunzione dei Saiyan, per quanto non abbiano mai voluto combattere, ma semplicemente fuggire dallo scienziato che li aveva rapiti e trasformati in cyborg, e riottenere così la loro libertà, come spiegato in una recente teoria.

La vera indole dei due androidi è emersa col proseguire dell'avventura dei Guerrieri Z, e li ha portati a costruire una famiglia, per quanto riguarda C-18, e a garantire la sopravvivenza di un ecosistema, per C-17. Per omaggiare due personaggi così particolari, e rilevanti in alcune circostanze, nella storia di Dragon Ball, @graciethecosplaylass ha condiviso sui social le immagini che potete trovare nel post riportato in calce, dove si nota il fedele risultato ottenuto da due appassionate nel ricreare con molta cura il design degli androidi.

Ricordiamo che Akira Toriyama ha pianto per una scena dell'anime, e vi lasciamo ad una fantastica statua che ritrae lo scontro tra Goku SSJ3 e Kid Bu.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2