Dragon Ball Z, 5 curiosità che nessuno conosce sulla serie

Dragon Ball Z, 5 curiosità che nessuno conosce sulla serie
di

Dragon Ball è oggi forse la serie più caratteristica dell'animazione giapponese, quantomeno in termini di popolarità dal momento che il franchise continua ad essere uno dei titoli più proliferi al mondo. Merito di questo successo è anche frutto dei numerosi dettagli e retroscena che si celano all'interno dell'opera.

Dragon Ball è una serie talmente ricca di segreti che ci sono persino scrittori che hanno provato a scovare tutti gli aneddoti che si celano alle spalle del capolavoro di Toriyama sensei. Grazie al lavoro di Derek Padula, ad esempio, è stata rintracciata una vecchia intervista sulle origini di Vegeta come personaggio e sul perché sia diventato uno dei beniamini del pubblico.

Ad ogni modo, la serie è ovviamente ricca di numerose curiosità, alcune delle quali spesso finite in secondo piano o che addirittura non avete mai sentito. Eccovi, dunque, 5 cose che forse non sapete su Dragon Ball:

  • Nappa in passato aveva i capelli;
  • In Dragon Ball, Dragon Ball Z e Dragon Ball GT, Goku ha lanciato la kamehameha per 97 volte;
  • L'organizzazione di Freezer si concentra sul conquistare Pianeti per rivenderli al prezzo più alto. L'autore creò l'organizzazione ispirandosi alla speculazione immobiliare, fenomeno particolarmente odiato da Toriyama e che lui stesso considera come "il peggior tipo di persone";
  • Vegeta, nonostante sia uno dei guerrieri più forti dell'universo, è terrorizzato dagli insetti e dalle cose che strisciano;
  • Durante tutte e 3 le serie, Bulma ha cambiato acconciatura ben 17 volte;

E voi, invece, conoscevate queste curiosità? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
4