Dragon Ball Z: C18 prende vita nel fedelissimo cosplay di Enji Night

Dragon Ball Z: C18 prende vita nel fedelissimo cosplay di Enji Night
di

Ormai è un personaggio che appare spesso, pur non essendo davvero primario, nella saga di Dragon Ball. Dopo avercela presentata in Dragon Ball Z durante la saga di Cell, anche Toyotaro ha ripreso questo personaggio in Dragon Ball Super e l'ha messa al centro di alcuni avvenimenti recenti del manga. Stiamo parlando della bionda C-18.

L'androide che fu presentato come un mostro altamente distruttivo da Trunks durante la saga di Cell ha seminato inizialmente scompiglio sulla Terra insieme al fratello gemello C-17. Tuttavia l'incontro con Goku e i suoi amici, in particolare Crilin, hanno portato C-18 dalla parte dei buoni in Dragon Ball Z e Dragon Ball Super.

L'abbiamo vista per la prima volta con un giacchetto di jeans blu e una maglia nera, ma in molti ricorderanno anche il suo secondo outfit presentato sempre durante la sua saga introduttiva. L'outfit è stato realizzato alla perfezione nel cosplay di C-18 che potete vedere in basso, portato da Enji Night. La ragazza sembra essere nata per fare questo ruolo con un enorme somiglianza nel viso e nel fisico, con tutto il resto che aiuta enormemente nel vedere davvero una C-18 in carne e ossa. Cosa ne pensate della C-18 che vedete nelle due foto in basso?

Oppure preferite il cosplay di C-18 dell'italiana Lulymohn? Per chi preferisse quelle più artistiche, c'è anche una C-18 che suona al piano Makafushigi Adventure, la storica opening di Dragon Ball.

Quanto è interessante?
3