Dragon Ball Z: un cosplay di Bulma arriva su Namek, la foto di Maya

Dragon Ball Z: un cosplay di Bulma arriva su Namek, la foto di Maya
di

Con Dragon Ball Z, i personaggi che una volta erano ragazzini sono entrati nella fase adulta. Non c'era più molta spensieratezza nei viaggi e negli incontri di Goku e compagni, ormai relegati a destini sempre più impervi e aspri. Tra assalti alieni, imperatori galattici e creature demoniache, sono dovuti andare anche su altri pianeti.

E a dirigere la prima spedizione interplanetaria su Namek, in seguito alla saga dei saiyan che portò via la possibilità di usare le Sfere del Drago terrestri ci fu Bulma. Fu lei, grazie al suo genio, a dare inizio a una delle saghe più epiche di Dragon Ball Z, quella che terminò con la famosa sconfitta di Freezer per mano di Goku Super Saiyan. Ma andiamo con ordine e torniamo agli albori, quando la giovane inventrice della Capsule Corporation preparò un'astronave per andare nello spazio.

Naturalmente c'era bisogno di una tuta da astronauta adatta al compito, così Bulma si cambiò nuovamente di abito, l'ennesimo in Dragon Ball Z. Si tagliò i capelli a caschetto e indossò la tuta gialla e nera, un outfit molto diverso dai precedenti. Quel vestiario ora lo vediamo in questo cosplay di Bulma su Namek, con Maya Briefs che non solo si veste di tutto punto ma presenta alle sue spalle anche uno sfondo che richiami Namek.

Bulma è apparsa poi in versione coniglietta nel cosplay recente di Fabibi.

Quanto è interessante?
7