Dragon Ball Z: quante volte è davvero morto Crillin? Facciamo chiarezza

Dragon Ball Z: quante volte è davvero morto Crillin? Facciamo chiarezza
di

La morte definitiva in Dragon Ball è ormai un ricordo. Prima veniva conservata solo per i cattivi, mentre grazie alle Sfere del Drago i buoni sono sempre riusciti a tornare in vita in un modo o nell'altro. Chi lo sa meglio di tutti è Crilin, uno dei personaggi particolarmente famoso per le sue morti, tanto da diventare spesso un meme.

Ma quante volte è morto Crilin nella saga originale di Dragon Ball? Ripercorriamo tutte le volte in cui il personaggio è stato ucciso in Dragon Ball e Dragon Ball Z, dando uno sguardo anche ai sequel e alle timeline alternative.

La prima morte nella storia di Crilin è stata quella avvenuta alla fine del 22° Torneo Tenkaichi. Mentre andava a recuperare gli oggetti dimenticati da Goku alla sede del torneo, Crilin si trovò assalito da Tamburello, uno dei primi demoni nati dal Grande Mago Piccolo. Tamburello lo uccise senza troppi problemi, ma poi il personaggio tornò in vita alla fine della saga.

La seconda morte di Crilin è forse quella più famosa. Durante la Saga di Freezer, dove rischiò più volte di lasciarci le penne a causa del potere degli avversari, fu colpito proprio dall'imperatore galattico che era stato creduto morto dopo l'effetto della Genkidama. Freezer colpì Crilin con un potere psicocinetico che prima trasportò in aria il terrestre e poi lo fece esplodere in mille pezzi. L'evento fece scattare in Goku una rabbia che poi lo portarono alla trasformazione in Super Saiyan.

La terza volta, e ultima nella saga di Dragon Ball Z, ha visto Crilin morire per mano di Majin Bu dopo che quest'ultimo riuscì a fuggire dalla Stanza dello Spirito e del Tempo. Anche qui fu poi resuscitato con le Sfere del Drago alla fine della saga. Questa è l'ultima morte inserita nella timeline principale della storia originale di Dragon Ball. Ma una menzione va anche alla timeline di Trunks del Futuro che vede tutti i protagonisti morire, anche Crilin.

In Dragon Ball Super finora Crilin non è mai morto, mentre altre due volte è morto in Dragon Ball GT. Ormai anziano, il terrestre fu prima ucciso da Super C-17 e fu riportato in vita dopo la sconfitta dei Draghi Malvagi. L'ultima morte di Crilin, che è anche quella definitiva, è quella che non viene mai mostrata nell'anime. Dopo i 100 anni passati dalla fine di Dragon Ball GT, in cui vediamo una Pan estremamente invecchiata, la maggior parte dei Guerrieri Z terrestri che abbiamo conosciuto è morta per l'età.

In attesa di vedere quindi se in Dragon Ball Super il conteggio aumenterà, tra tutte le morti presentate quella contro il cattivo di Dragon Ball Z Freezer è sicuramente la più importante e iconica.

Quanto è interessante?
1