Dragon Ball Z: Freezer, Zarbon e Dodoria cercano le Sfere del Drago in questa figure

Dragon Ball Z: Freezer, Zarbon e Dodoria cercano le Sfere del Drago in questa figure
di

La Saga di Freezer ha regalato agli appassionati alcuni momenti indimenticabili, rendendo questo arco narrativo uno dei più amati non solo di Dragon Ball Z, ma dell'intera opera di Akira Toriyama. Riviviamo l'inizio dell'epopea sul Pianeta Namecc in questa magnifica statua da collezione.

La figure, realizzata da White Hole Studio, si basa su una delle prime e più iconiche scene della Saga di Freezer, ovvero quando, appena sbarcati sul Pianeta Namecc, Gohan e Crillin scoprono che il malvagio tiranno è già in possesso di ben quattro Sfere del Drago.

Affiancato dai suoi soldati d'èlite, ossia Dodoria e Zarbon, Freezer è alla ricerca delle sfere del Pianeta Namecc per realizzare il suo desiderio. Nella sua prima forma, si muove a bordo della navicella volante pronto a lasciare il lavoro sporco ai suoi due uomini, entrambi eliminati in seguito da Vegeta.

La statua da collezione, alta ben 40 centimetri, è disponibile in due varianti: la versione normale, che raffigura il sopracitato trio, e la versione EX, che vede l'aggiunta di Kyui, membro meno famigerato dell'èlite di Freezer. Il prezzo è di rispettivamente 620 euro e 720 euro.

E voi quale delle due edizioni preferireste acquistare? Nel frattempo, Piccolo e Freezer sembrano due alieni in questa fanart di Dragon Ball Z. La leggenda di Goku prende vita in questo fantastico fan film di Dragon Ball Z.

Quanto è interessante?
3