Dragon Ball Z: quella volta in cui i genitali di Goku vennero fatti letteralmente a pezzi

Dragon Ball Z: quella volta in cui i genitali di Goku vennero fatti letteralmente a pezzi
di

Durante tutte le numerose battaglie di Goku nel franchise di Dragon Ball, il nostro eroe ha subito ferite da tutti i punti, alcune delle quali più o meno gravi. Il saiyan ha infatti messo a repentaglio più volte la propria vita per salvare il Pianeta, anche a costo di rimetterci le proprie "parti intime".

Il povero Goku ne ha subite davvero di tutti i colori, tra buchi sul petto durante la battaglia con Molo al suo corpo interamente esploso durante la saga di Cell. Per non parlare delle numerose ossa rotte durante i fasti della saga dei saiyan in cui il protagonista fu costretto ad abusare del Kaioken per non soccombere a Vegeta.

Ma uno dei dolori più grandi di tutti proviene dal film speciale intitolato Dragon Ball Z: I Tre Super Saiyan, in cui Goku, Vegeta e Trunks furono costretti a combattere contro gli androidi numero 13, 14 e 15. Dopo la morte di C-14 e C-15, la loro scheda di memoria venne assorbita da C-13 per trasformarsi in Super C-13. Quest'ultimo, durante uno degli invano attacchi del protagonista, lo immobilizza con una mano per poi sferrargli un pugno dritto sulle "parti intime". A rallentatore è possibile scorgere un frame, che intercorre per appena un istante, in cui si intravedono i genitali di Goku a pezzi a seguito del colpo. Ad ogni modo, potete ammirare nuovamente la scena nella clip allegata in calce alla notizia.

E voi, invece, sapevate la brutta fine dei genitali di Goku? Fatecelo sapere con un commento qua sotto. Ma a proposito del protagonista, avete dato un'occhiata a questa statua a tema Dragon Ball Z da 5000 euro?

Quanto è interessante?
7