Dragon Ball Z: Gotenks mostra la sua tecnica migliore in una terrificante fanart

Dragon Ball Z: Gotenks mostra la sua tecnica migliore in una terrificante fanart
di

L'universo narrativo creato da Akira Toriyama più di 35 anni fa continua tuttora ad espandersi grazie alla nuova serie firmata anche da Toyotaro, Dragon Ball Super, ma per molti appassionati il massimo punto è stato raggiunto con gli eventi raccontati in Dragon Ball Z, dove sono apparsi villain storici, come Cell e Majin Buu.

È stato proprio durante la saga dedicata a Majin Buu che abbiamo visto il debutto di uno dei personaggi che non ha trovato praticamente nessuno spazio nelle storie che sono state raccontate successivamente, ovvero la fusione tra i figli di Goku e Vegeta, Goten e Trunks. Chiamato Gotenks, questo stravagante ragazzino all'apparenza, è in grado di raggiungere il terzo stadio del Super Saiyan, e ha mostrato alcune delle tecniche più particolari mai viste nell'intera storia del franchise.

Tra queste naturalmente rientra il Super Ghost Kamikaze Attack, che permette a Gotenks di produrre numerosi fantasmi dalla sua bocca, pronti a scagliarsi sugli avversari per poi esplodere al contatto con questi. Una tecnica divertente e al contempo molto potente, che l'artista @ruto803 ha deciso di riproporre in una simpatica fanart per celebrare la notte di Halloween. Potete trovare l'illustrazione in calce alla notizia.

Ricordiamo che Vegeth ha ottenuto un'epica figure da collezione, e vi lasciamo alla domanda cosa sarebbe successo se Radish fosse rimasto in vita?

Quanto è interessante?
4