Dragon Ball Z: un illustratore disegna Goku con lo stile dello studio TRIGGER

Dragon Ball Z: un illustratore disegna Goku con lo stile dello studio TRIGGER
di

Basta un solo sguardo per riconoscere Goku, il protagonista di Dragon Ball Z, e l'inconfondibile stile di Akira Toriyama. Ma che aspetto avrebbe il Saiyan se fosse stato ideato dagli animatori dello studio TRIGGER? Ecco come un appassionato ha risposto a questa domanda.

Numerosi fan attendono una nuova trasposizione animata per Dragon Ball Super, sequel della serie originale di cui è attualmente in corso il manga. In quest'ultima opera i protagonisti difensori del multiverso hanno dovuto affrontare il potentissimo Molo e per farlo Goku ha nuovamente oltrepassato i propri limiti raggiungendo un nuovo livello dell'Ultra Istinto. L'arco narrativo attualmente incorso ha presentato a numerosi lettori svariati antagonisti legati alla storia dei guerrieri Saiyan aprendo quindi alla possibilità di assistere ad ulteriori approfondimenti in Dragon Ball Super.

Qualcuno si è chiesto come potrebbe diventare il protagonista con uno stile alternativo ispirato a qullo dello studio TRIGGER, creatore di numerosi anime come Kill la Kill ed il recente film Promare. Attualmente inoltre incaricato di realizzare per Netflix la serie animata Cyberpunk: Edgerunners tratta dal famoso videogioco di CD Project RED.

Grazie ad Aeyga_X otteniamo subito una risposta, il disegno riportato al termine di questa news mostra infatti Son Goku con uno sguardo ben diverso dal solito ma molto simile a quello di numerosi protagonisti degli anime TRIGGER, come ad esempio Galo Thymos.

Voi cosa ne pensate? Lasciateci un commento.

Quanto è interessante?
7