Dragon Ball Z: morto Kirby Morrow, storica voce statunitense di Goku

Dragon Ball Z: morto Kirby Morrow, storica voce statunitense di Goku
di

Questo 2020 da incubo non ha fine; dopo la scomparsa di Sergio Matteucci, telecronista della serie animata Capitan Tsubasa, porgiamo l'ultimo saluto anche a Kirby Morrow, doppiatore statunitense che prestava la sua voce a Goku in Dragon Ball Z.

All'età di quarantasette anni si è spento Kirby Morrow, doppiatore statunitense che tra i vari ruoli ha impersonato Goku in Dragon Ball Z e Miroku in Inuyasha. La sua scomparsa è stata annunciata dal fratello, il quale sul proprio profilo Facebook ha comunicato la triste notizia a tutti i fan del mondo degli anime. Gli appassionati piangono per la perdita di una delle voci più simboliche dell'animazione giapponese. Un anno che si conferma orribile, vista la recente scomparsa di Izumi Matsumoto, autore di Orange Road (E' quasi magia Johnny).

Oltre a Dragon Ball Z e Inuyasha, Morrow ha contribuito al doppiaggio statunitense delle versioni animate di Death Note, Mobile Suit Gundam Wing, X-Men Evolutions e Transformers: Cybertron. Recentemente, il doppiatore era tornato a lavoro nel ruolo di Miroku in Yashahime: Princess Half-Demon. Le cause della sua morte sono ancora sconosciute, ma ci uniamo al dolore della famiglia porgendo le nostre più sentite condoglianze. In suo omaggio, riviviamo la prima leggendaria trasformazione di Goku in Dragon Ball Z.

FONTE: TV Fanpage
Quanto è interessante?
4