Dragon Ball Z: il nuovo videogame Kakarot svela un interessante retroscena su Chi-Chi

Dragon Ball Z: il nuovo videogame Kakarot svela un interessante retroscena su Chi-Chi
di

Dragon Ball Z: Kakarot si sta rivelando una fonte inesauribile di informazioni, grazie all'impressionante numero di chicche e curiosità nascoste dai ragazzi di CyberConnect2. Una di queste riguarda niente meno che Chi-Chi, la figlia dello Stregone del Toro e moglie di Goku.

La compagna del protagonista è familiare ai fan per via del suo comportamento deciso ed energico, oltre che per la sua intolleranza verso il combattimento. Nella serie originale la donna cerca spesso di convincere Gohan e Goten a concentrarsi sullo studio, chiedendo ad entrambi di non seguire le orme del proprio padre.

Anche nel videogioco Chi-Chi assume per lo più un ruolo di contorno, passando il tempo a cucinare ed occupandosi della casa. In una missione tuttavia viene mostrato che la stessa Chi-Chi è consapevole della propria forza, e che nonostante scelga di impiegare il proprio tempo accudendo la famiglia non ha mai rinunciato completamente alla sua indole da guerriera. Nella suddetta quest infatti, un uomo rivela a Gohan che sua madre visita spesso il suo villaggio per proteggere gli abitanti, combattendo spesso contro lupi e altri predatori. Chi-Chi del resto è introdotta come la seconda donna più forte dell'intera serie di Akira Toriyama, alle spalle della sola Videl.

La serie originale di Dragon Ball non ha mai avuto il tempo di puntare i riflettori sui personaggi secondari, soprattutto per via dell'intensa programmazione. Per i fan è dunque un piacere scoprire nuovi dettagli su dei personaggi spesso trascurati.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento! Nel caso in cui foste alla ricerca di altri retroscena invece, vi consigliamo di dare un'occhiata alle recenti news sul vero nome dell'Androide 16 e sul futuro di Lunch.

Quanto è interessante?
5