Dragon Ball Z: quando con i DVD dell'anime si regalavano diorami ispirati alle saghe

Dragon Ball Z: quando con i DVD dell'anime si regalavano diorami ispirati alle saghe
di

Nell'ambito del progetto "Quasi tutte le opere di Akira Toriyama", oggi ricordiamo l'iniziativa che portò nel 2005 Shueisha a regalare ai fan, dopo l'acquistato di un numero prestabilito di cofanetti DVD dell'anime di Dragon Ball Z, dei diorami raffiguranti i protagonisti della serie nel corso dei vari archi narrativi.

Il progetto conosciuto come "Quasi tutte le opere di Akira Toriyama" e portato avanti dal Dragon Ball Official Site a cadenza quasi giornaliera è giunto il 17 gennaio al suo duecentoquarantanovesimo aggiornamento, e, nonostante ciò, trova ancora modi per sorprendere i fan più accaniti con delle informazioni insospettabili sul passato lavorativo del sensei. Questa volta è grazie ad una trovata che Shueisha, editrice dello Weekly Shonen Jump dove Dragon Ball veniva pubblicato, ideò nel 2005.

In quel momento era in corso di distribuzione la collezione di cofanetti contenenti la versione DVD della trasposizione animata della serie Dragon Ball Z. La totalità dell'anime era suddivisa in 49 cofanetti, e il piano di distribuzione prevedeva (e qui sta il contributo di Toriyama) che, all'acquisto da parte dell'appassionati di un preciso numero dei suddetti cofanetti, gli venisse automaticamente regalato un diorama dell'arco narrativo corrispondente.

Si tratta di uno speciale formato di esposizione della action figure, in cui le statuette vengono posizionate all'interno di uno sfondo dettagliato in cartone. Come potete vedere dalle foto riportate in calce, si tratta di tre differenti diorami:

  1. Il primo è dedicato alla saga contro Freezer, e vede Namecc come ambientazione e Goku Super Saiyan, Vegeta e Freezer come protagonisti.
  2. Il secondo è dedicato alla saga che ha per villain Cell, con Trunks del Futuro (capelli lunghi), Gohan nella forma Super Saiyan e Cell Perfetto adagiati nelle pianure del Cell Game.
  3. L'ultimo si ambienta durante lo scontro con Majin Bu, e vede protagonisti Majin (Fat) Bu, Mr. Satan e di Goku Super Saiyan di terzo livello nel cielo teatro del loro primo combattimento.
  4. Un quarto aggiuntivo per chi acquistava l'intera collezione propone una versione più grande della torre Karin in cui poter riporre tutti e tre i precedenti.

Il ruolo di Akira Toriyama fu quello di aiutare coloro che hanno costruito i fondali con le sue indicazioni, in aggiunta alla realizzazione di alcune immagini che aiutassero gli scultori delle action figure a riprodurre correttamente i personaggi.

Insomma, questa è senza dubbio una delle iniziative che maggiormente hanno reso felici i fan da un punto di vista commerciale, e questi 49 cofanetti hanno raggiunto una grande fama proprio grazie alla preziosa aggiunta di tali extra unici, a tutt'oggi molto ricercati dai fan.

Che ne pensate? Vi piacciono?

Quanto è interessante?
4
Dragon BallDragon BallDragon BallDragon Ball