Dragon Ball Z: SUPER BUTŌDEN 2 prende vita grazie a Dragon Garow Lee

Dragon Ball Z: SUPER BUTŌDEN 2 prende vita grazie a Dragon Garow Lee
di

Dragon Garow Lee, uno degli artisti più famosi è apprezzati tra i fan per i suoi lavori collegati al mondo di Dragon Ball e in particolare per l'opera autoconclusiva dal titolo Dragon Ball Side Story: Vita da Yamcha, è recentemente tornato a far parlare di sé grazie alla pubblicazione in rete di alcuni sketch dedicati a Dragon Ball Z: SUPER BUTŌDEN 2.

A ben vedere, questa non è certo la prima volta che Lee condivide con tutti i suoi fan qualche illustrazione dedicata all'indimenticabile titolo SNES uscito nell'ormai lontano 1993, e anche in questo caso non sono certo mancate le chicche.

Andando più nello specifico, il disegnatore ha voluto concentrarsi sui messaggi segreti che era possibile ottenere in-game dopo una vittoria compiendo determinate azioni. Facendo quanto richiesto, i personaggi del gioco si sarebbero infatti lasciati andare a varie esclamazioni accompagnate però dalla classica posa composta che ogni personaggio mantiene durante un dialogo. Proprio in ragion di ciò, Dragon Lee ha quindi deciso d'illustrare ogni character nella specifica posizione che, a suo parere, meglio combaciava con quanto affermato di volta in volta.

Oltre a poter visionare suddette creazioni qui di seguito, vi lasciamo inoltre una traduzione delle esclamazioni giapponesi che è possibile leggere all'interno del post:

  • Vegeta: "Cosa ne pensi della mia forza? Emozionante, non è vero?
  • Bojack: "Zangya, mi dispiace per il film!"
  • Cell: " Ugh... per poco non vomitavo"
  • Broly: " io sono il più forte!!!!"
  • Goku: " mi dispiace essere così brusco, ma sei troppo debole! Mi sto annoiando!"

Ricordiamo inoltre a tutti i nostri lettori che il volume autoconclusivo Dragon Ball Side Story: Vita da Yamcha è da ieri disponibile anche in Italia.

Quanto è interessante?
2