Dragon Ball Z: una teoria spiega perché C-17 e C-18 non sono mai stati malvagi

Dragon Ball Z: una teoria spiega perché C-17 e C-18 non sono mai stati malvagi
di

Uno dei momenti più significativi di Dragon Ball Z è sicuramente quando vediamo Trunks del Futuro viaggiare indietro nel tempo per avvisare i Guerrieri Z della terribile minaccia che rappresentano gli androidi, nello specifico C-17 e C-18, che tuttavia nella linea temporale di Goku e compagni si sono rivelati in seguito importanti alleati.

L'arrivo di Trunks ha naturalmente preoccupato i protagonisti, e quando Crilin ha chiesto al ragazzo se fossero davvero così pericolosi e senza cuore come li aveva descritti, il figlio di Bulma e Vegeta ha risposto prontamente descrivendoli come delle vere macchine da guerra. Sicuramente un giudizio giustificato, visti gli eventi che hanno caratterizzato la sua linea temporale, ma che fortunatamente si sono rivelati infondati nel presente.

I due androidi C-17 e C-18 in effetti volevano unicamente liberarsi del Dr. Gelo, che aveva tramutato questi due fratelli adolescenti in delle macchine, sottoponendoli a numerosi esperimenti. La loro unica speranza era quindi riottenere la libertà di cui erano stati privati, e per questo C-17 decise di uccidere il loro creatore. Dopo questo evento, lo stesso Trunks tenta di distruggere tutti i presenti nella caverna-laboratorio del Dr. Gelo, e a questo segue una reazione del tutto comprensibile da parte dei due personaggi, un contrattacco per difendersi.

In più di un'occasione infatti, C-17 e C-18 si sono visti costretti ad entrare in combattimento contro i Guerrieri Z, che avrebbero potuto facilmente sconfiggere, se non uccidere, soprattutto considerando l'assenza di Goku durante i diversi scontri. Quando C-17 e C-16 si recano alla Kame House per affrontare il protagonista, Goku si è appena ripreso ed è andato ad allenarsi nella Camera dello Spirito e del Tempo. Nonostante lo stesso genio delle tartarughe dica che i due non rappresentano una vera minaccia, Piccolo decide di affrontarli.

Da questi eventi in particolare si evince la vera natura degli androidi, che hanno intenzionalmente usato la violenza solo per uccidere l'uomo che li aveva resi tali, e va sottolineato anche che C-17 e C-18 faranno parte dei Guerrieri Z, lei sposando Crilin, mentre suo fratello si rivelerà un grande alleato durante il Torneo del Potere di Dragon Ball Super.

Cosa ne pensate di questa teoria? Fatecelo sapere con un commento qui sotto. Ricordiamo che Gohan SSJ2 ha mostrato la sua potenza in una magnifica figure, e vi lasciamo scoprire se Bardak Super Saiyan è canonico all'interno dell'opera di Toriyama.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
3