Dragon Ball Z, Toriyama svela le particolarità dei capelli dei Saiyan

Dragon Ball Z, Toriyama svela le particolarità dei capelli dei Saiyan
di

Dragon Ball Z è con ogni probabilità il battle shonen più popolare di sempre. L'opera di Akira Toriyama ha conquistato un pubblico vastissimo tra cui molti autori odierni, come Nakaba Suzuki di The Seven Deadly Sins, appassionato di Dragon Ball.

Di tanto in tanto, emergono alcune curiosità sull'opera mai rivelate prima. Ad esempio, i viaggi nel tempo di Dragon Ball sono stati spiegati da un esperto qualche tempo fa, mentre oggi andiamo a riscoprire delle dichiarazioni di Toriyama riguardanti i capelli dei Saiyan.

In un'intervista che venne tradotta nel 2008, l'autore nipponico ha parlato molto dei capelli dei più grandi guerrieri dell'universo, rivelando diverse curiosità. Come pubblicato su Twitter da @daikosaiyajin, Toriyama ha prima parlato dei capelli neri, caratteristica comune a tutti i Saiyan, che "sono così perché Goku ha i capelli neri. Ho deciso di disegnarli in questo modo prima dell'arrivo di Vegeta e Nappa, e inizialmente Raditz aveva i capelli neri solo perché era il fratello di Goku. Nappa invece non ha capelli semplicemente perché li rasa."

Alla domanda "I capelli dei Saiyan possono crescere?" Toriyama ha invece risposto: "A un certo punto della storia, Vegeta dice che i capelli dei Saiyan non crescono. Però, chi può dirlo? Guardate quanto li ha lunghi Raditz. I capelli e la barba dei Saiyan crescono comunque più lentamente di quelli dei terrestri."

Toriyama termina l'intervista scherzando e dichiarando che I Saiyan possono soffrire di calvizie, anche se in casi molto rari. Le interviste del creatore di Goku sono sempre molto brillanti e divertenti, come quando Toriyama dichiarò di non ricordare i personaggi di Dragon Ball.

Quanto è interessante?
5