Dragon Ball Z: Yuya Takahashi illustra in uno sketch la crescita di Son Gohan

Dragon Ball Z: Yuya Takahashi illustra in uno sketch la crescita di Son Gohan
di

Nonostante la parte finale di Dragon Ball Super abbia ridato lustro in parte al personaggio di Son Gohan, molti fan di Dragon Ball Z rimpiangono l'eroe dal potenziale superbo che il saiyan era in gioventù. Per onorarlo, l'artista Yuya Takahashi ha rappresentato la sua crescita in uno sketch.

Si tratta, per chi non lo conoscesse, di uno degli animatori più talentuosi in forza alla Toei Animation, che ha realizzato gli episodi più spettacolari della serie di Dragon Ball Super (il 114, il 122 e il 131). L'artista, spesso e volentieri, condivide sul proprio account degli sketch dedicati a vari personaggi di Dragon Ball Z o altre serie del franchise.

Questa volta il protagonista del disegno è Son Gohan, in un'illustrazione che ripercorre le fasi principali della sua crescita: da quando era un bambino indifeso di 4 anni, prima che Piccolo iniziasse ad allenarlo in seguito alla morte di Son Goku contro Raddish, fino alla sua esperienza sul pianeta Namecc, sul quale ha dovuto confrontarsi con le truppe di Freezer, la Squadra Ginew e il tiranno galattico stesso.

In primo piano, invece, una delle sue forme più iconiche e amate dai fan: quella in versione di Super Saiyan di primo livello, con indosso il mantello del suo maestro Piccolo e poco prima di affrontare Cell nel furioso duello che lo porterà a trasformarsi in Super Saiyan 2, le cui sembianze sono posizionate proprio poco sopra.

Infine, in alto, la sua versione da adulto nel corso della Saga di Majin Bu, in seguito al rituale che ha permesso al Sommo Kaioshin di risvegliare il suo potenziale inespresso, trasformandolo in Gohan Supremo.

Vi piace il disegno di Yuya Takahashi?

Quanto è interessante?
3

Su Amazon.it trovi tutti i Funko Pop! di Dragon Ball, compresi i personaggi in edizione limitata e le prossime uscite con possibilità di preordine a prezzi ridotto.