Il duro lavoro paga? il character designer di Appare-Ranman mostra i suoi miglioramenti

Il duro lavoro paga? il character designer di Appare-Ranman mostra i suoi miglioramenti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il talento è una capacità che, purtroppo, non colpisce tutti gli artisti. Alle volte, infatti, per raggiungere determinati livelli è necessario lavorare duramente, anche ininterrottamente per decine di anni. Lo sa bene il character desginer di Appare-Ranmen, il nuovo anime dallo sceneggiatore di FullMetal Alchemist.

Chissà in quanti hanno rinunciato al proprio sogno di diventare artisti professionisti a causa del mancato talento. Eppure, Ahndongshik, celebre disegnatore di manga giapponesi e, recentemente, persino character designer di un lungometraggio animato, non si è mai arreso, nonostante le scarse capacità artistiche durante l'infanzia.

Per spronare tutti coloro che, quotidianamente, chiedono all'artista suggerimenti per diventare disegnatori professionisti, il fumettista ha pubblicato un post che raffigura un'illustrazione realizzata 35 anni fa e un'altra, invece, realizzata nell'ultimo periodo. I due soggetti in questione, Super Mario e Ultraman in questo caso, hanno mostrato ai fan quanto il duro lavoro e l'impegno gli abbiano permesso di raggiungere un tale livello, con una perizia di dettagli e dinamismo degno di un mangaka.

Attualmente, infatti, il sensei è riuscito a raggiungere un nuovo traguardo personale, con la partecipazione a uno dei ruoli principali di una produzione animata. A tal proposito, potete recuperare la sinossi di Appare-Ranman tramite la notizia dedicata. E voi, invece, cosa ne pensate della differenza tra il disegno del 1985 e quello del 2020 allegati in calce alla notizia? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
1