Dynit: Ecco i nuovi annunci Anime e Manga dal Lucca Comics & Games 2019

Dynit: Ecco i nuovi annunci Anime e Manga dal Lucca Comics & Games 2019
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ogni anno, al Lucca Comics & Games si tiene una delle conferenze più attese dagli appassionati di animazione in Italia. L'editore nostrano Dynit, infatti, si prepara a soddisfare le aspettative del pubblico con una nuova carrellata di annunci.

Tra le nuove manga del celebre distributore italiano abbiamo dunque:

  • La villa dell'Acqua Magica di Miho Obana: uscita 2020;
  • Shonan Seven: Volumi 16 e 17 a inizio 2020;
  • Saiyku Reload Blast 3 di Kazuya Minekura: febbraio 2020;
  • Crayon Shin-chan Best Selection: Volume unico del famoso manga di Yoshito Usui;
  • Altri due progetti segreti;

Per quanto riguarda la consueta etichetta Dynit Showcase 2020, che promuove titoli di nicchia nel territorio, gli annunci riguardano:

  • L'Amante di Takahama;
  • Memorie di un Ragazzo per Bene di Moyoco Anno: titolo provvisorio del manga in due volumi curato dalla moglie del celebre regista Hideaki Anno;
  • Kafkla Classic in Comic di Nishioka Kyodai: serie di racconti ispirati a Kafka;
  • Hokkyoku Dept Store di Nishimura nel 2019;
  • Miss Hokusai di Hinako Sugiura;
  • 36°C di Yukiko Goto: sempre nel 2020;
  • Avrei Voluto Dirti Grazie di Yukari Takinami;
  • La Leggenda Oscura di Daijiro Moroboshi: una delle opere che ha ispirato il regista Hideaki Anno nei suoi capolavori;
  • Hot Road di Taku Tsumugi: in 2 volumi;
  • Saturn Return e Zenryaku di Akane Torikai;

Come ogni anno, Dynit riserva parte della conferenza agli annunci a tema anime, su cui spicca immediatamente la conferma del doppiaggio italiano di Demon Slayer. Il distributore, inoltre, annuncia quanto segue:

  • I Figli del Mare di Ayumu Watanabe confermato al cinema il 2, 3 e 4 dicembre. All'evento, inoltre, l'editore ha mostrato il primo trailer promozionale con il doppiaggio italiano;
  • Ride Your Wave di Masaaki Yuasa: forse in prossimità di San Valentino, tuttavia manca ancora la conferma. Sempre all'evento, è stato presentato il primo trailer promozionale in italiano;
  • Fate/Stay Night Heaven's Feel III: Sping Song arriverà al cinema. Ci sono ritardi di produzione in Giappone e dovrebbe uscire ad Aprile in patria, per questo motivo non c'è una data di rilascio ufficiale;
  • Seven Days War: trasposizione animata di un celebre romanzo. Arriverà, inoltre, l'omonima light novel. Non è detto che la pellicola arrivi al cinema, nonostante sia l'obiettivo del distributore;
  • Annunciato My Hero Academia: Heroes Rising, il nuovo film legato al franchise di Kohei Horikoshi;
  • Promare di Hiroyuki Imaishi (Gurren Lagann): il film dello Studio Trigger arriva ufficialmente in Italia. Si sono liberati i diritti che erano stati acquistati da un altro editore;

Terminata la serie di annunci, c'è ancora spazio per le domande da parte del pubblico:

  • Evangelion 3.0 + 1.0, la situazione è complicata ma Dynit è molto interessata all'acquisizione e alla proposta al cinema;
  • Il formato Showcase non cambierà, ma l'editore ha intenzione di ridurre le dimensioni dei volumi per ridurre il costo;
  • Al momento non c'è molta possibilità di portare altri progetti al cinema di Mobile Suit Gundam, dati gli scarsi risultati ottenuti in sala da alcuni film del franchise. Il distributore è interessato a qualche titolo, ma devono ancora valutare la situazione;
  • Per quanto riguarda il franchise di Fate, a causa di licensor come Netflix che hanno già alcuni titoli di Fate/Grand Order risulta molto difficile, se non impossibile, prendere altro così come Fate/Zero;
  • One Punch Man 2 non sarà doppiato da Dynit, ma se ne occuperà Viz Media, probabilmente a partire dalla primavera dell'anno prossimo. Motivo per cui l'edizione home video dipende da Viz Media;
  • Per il film di Demon Slayer c'è interesse e lo stanno tenendo d'occhio;
  • Per Code Geass: Lelouch of the Resurrection l'editore ci deve ancora pensare;
  • Non arriverà nient'altro di Garo;
  • La partner tra Dynit e Amazon Prime Video è la scelta del colosso streaming per rilanciare il settore dell'animazione, anche con l'ausilio del simul-dub;
  • Demon Slayer sarà doppiato a Milano, anche se il cast non è stato ancora scelto;
  • Per Star Battleship Yamato 2022 c'è interesse;
  • Birthday Wonderland non arriverà al cinema, ma in streming e home video. Il terzo film di Made in Abyss interessa a Dynit, ma solo per lo streaming su VVVVID;

E voi, invece, cosa ne pensate degli incredibili annunci di Dynit? Fatecelo sapere, come sempre, con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
3