Dynit rivela problemi per i diritti de L'Attacco dei Giganti 4 e novità sui vecchi anime

Dynit rivela problemi per i diritti de L'Attacco dei Giganti 4 e novità sui vecchi anime
di

Dynit ha ottenuto diverse licenze importanti negli anni, che ha messo a frutto tramite VVVVID e altri servizi di streaming, fornendo anche prodotti doppiati in italiano. Al Romics, Carlo Cavazzoni ha rivelato molte novità riguardo alcuni prodotti, dal film di My Hero Academia: World Heroes Mission passando anche per L'Attacco dei Giganti 4.

Durante la presentazione, è stato infatti rivelato che ottenere i diritti de L'Attacco dei Giganti 4 parte 2 si sta rivelando problematico. Dopo aver portato tutte le vecchie stagioni e aver anche portato quasi in simultanea con l'uscita originale gli episodi doppiati su VVVVID e Amazon Prime Video, Dynit potrebbe quindi avere difficoltà nel fare lo stesso con l'ultimissima fase dell'atteso anime. Manca ancora qualche mese all'uscita de L'Attacco dei Giganti 4 parte 2 in Giappone, quindi potrebbe ancora esserci tempo per ottenerne i diritti.

Contemporaneamente, Cavazzoni ha anche rivelato che svariati vecchi anime non sono invece inseribili sulle varie piattaforme a causa dell'impossibilità di comprare o rinnovare i diritti. Ciò è stato generato da una situazione internazionale che sta facendo muovere il mercato in modo diverso e tutto questo comporterà l'annuncio di diverse novità nel corso dei prossimi mesi.

Non resta quindi che attendere il 2022 per scoprire quali saranno i destini de L'Attacco dei Giganti e di altri anime molto attesi dal pubblico.

Quanto è interessante?
1