Cos'è successo a Dragon Ball Super 2? Ripassiamo ciò che è trapelato finora

Cos'è successo a Dragon Ball Super 2? Ripassiamo ciò che è trapelato finora
di

La realizzazione di un anime non è mai facile e richiede mesi di pianificazione e produzione. Ma con le voci che si sono susseguite nei precedenti mesi, in particolare ad aprile, si poteva pensare che un arrivo nel 2019 di Dragon Ball Super 2 fosse certo. Invece, non è detto. Dragon Ball Super 2 arriverà sicuramente, ma quando?

Un fan su Reddit ha catalogato tutte le informazioni finora sbucate, passate su Twitter in seguito a dichiarazioni di insider o di chi è nel settore, ma anche da chi lavora per la Toei stessa. Molti di queste voci sono state confermate totalmente o almeno parzialmente, e fanno capire che la casa produttrice ha già in mente di produrre l'anime, ma continua a cambiare il progetto, essendo questo ancora alle fasi iniziali.

  • Le prime voci confermate danno un indizio sulla produzione di Dragon Ball Super 2 in seguito a un meeting in Italia ad aprile.
  • Due doppiatori europei menzionano casualmente l'esistenza di una nuova serie di Super.
  • Funimation sembra non sappia ancora nulla su un suo sviluppo.
  • Il ramo statunitense di Toei nega l'esistenza di questa nuova serie, sia pubblicamente che privatamente in un messaggio al suo staff. Tuttavia, i tre rami della Toei (US, EU e giapponese) raramente si coordinano tra di loro e sono praticamente entità separate.
  • Alcuni membri dello staff di Toei Phils hanno ammesso esplicitamente l'esistenza del sequel di Dragon Ball Super. Molti di questi hanno sottolineato che, in origine, la serie doveva arrivare a luglio 2019 su Fuji TV, mentre pochi altri hanno detto di non sapere quando verrà messa in onda.
  • Al momento si stanno tutti concentrando su ONE PIECE: Stampede, ma ogni membro dello staff di Toei Phils ha dato una risposta un po' diversa sul grado di sviluppi di Dragon Ball Super 2. Alcuni hanno già un calendario di lavoro, mentre altri materiale da organizzare. Alcuni di questi materiali citano esplicitamente design provenienti dal film di Broly e alcuni disegni di Nakatsuru di Dragon Ball Z.
  • Il 31 luglio 2019, quindi pochi giorni fa, uno staffer ha affermato di "non sapere quando la serie arriverà, forse il prossimo anno. Per quanto ne so, non ci sarà Dragon Ball quest'anno".
  • Un animatore della Toei, di cui è stato nascosto il nome, ha detto "non so nulla su un continuo di Dragon Ball Super, ma ci sto lavorando ;) ".
  • Kazuya Karasawa ha rivelato di star lavorando a un nuovo progetto non ancora annuncaito.
  • Molti staffer, tra cui Yuya Takahashi e Naoki Tate, sono al lavoro su ONE PIECE: Stampede. In molti hanno affermato che questo film abbia fatto rallentare i lavori su Dragon Ball Super.
  • La Toei non è la prima volta che ritarda con un progetto, cambiandone alcune cose e formati.

Quindi è probabile che in origine, Dragon Ball Super 2 sia stato inizialmente programmato per luglio, ma l'arrivo di ONE PIECE: Stampede abbia sconvolto i piani della casa d'animazione, travasando alcuni staffer da un progetto all'altro.

Quanto è interessante?
3