Earwig e la Strega: Ghibli prova a recuperare, in Giappone il film includerà scene inedite

Earwig e la Strega: Ghibli prova a recuperare, in Giappone il film includerà scene inedite
di

Earwig e la Strega, il primo film in 3DCG di Studio Ghibli, debutterà il 29 aprile 2021 in Giappone, secondo quanto rivelato pochi istanti fa dal sito web ufficiale. La pellicola ha appena registrato un disastroso debutto in Nord America, con appena 130.000 dollari incassati nel primo weekend e delle recensioni pessime.

Studio Ghibli ha rivelato che la pellicola distribuita in Giappone non sarà la stessa proiettata negli USA, dove il film è stato pubblicato con due mesi d'anticipo per ufficializzare la candidatura ai Premi Oscar 2021. Secondo quanto affermato dallo studio, infatti, la nuova edizione includerà alcune scene extra, che dovrebbero aumentare leggermente la scarsa durata del film, attualmente pari a 82 minuti.

Earwig e la Strega è stato aspramente criticato a causa del nuovo stile delle animazioni, del terribile pacing e del finale confusionario. Gli incassi nel corso della prima settimana sono stati relativamente bassi, e difficilmente la situazione migliorerà nel corso dei prossimi mesi. Vi ricordiamo che per il momento non è confermata la distribuzione in Italia.

E voi cosa ne pensate? Darete una chance al film Ghibli in futuro? Fatecelo sapere con un commento! Se volete saperne di più invece, potete dare un'occhiata all'anteprima della pellicola, pubblicata dallo studio il mese scorso.

Quanto è interessante?
1