Earwig e la Strega: Ghibli vuole la candidatura agli Oscar, arriva la conferma di GKIDS

Earwig e la Strega: Ghibli vuole la candidatura agli Oscar, arriva la conferma di GKIDS
di

IndieWire ha recentemente riportato in esclusiva che Earwig e la Strega, nuovo film di Studio Ghibli completamente in 3DCG, sarà doppiato in lingua inglese in tempo record in modo da essere eleggibile per il Premio Oscar all'Animazione. La notizia arriva direttamente da GKIDS, che distribuirà il film nelle sale statunitensi entro i prossimi due mesi.

I Premi Oscar 2021, o se preferite i 93° Academy Awards, si terranno in diretta il 25 aprile 2021, mentre le nomination saranno rivelate il mese precedente, e più precisamente il 15 marzo. Sono candidabili tutti i film proiettati in Nord America tra gennaio 2020 e febbraio 2021, ragione per cui Studio Ghibli ha deciso di accelerare i tempi per quanto concerne la distribuzione in occidente.

Earwig e la Strega debutterà in Giappone entro fine anno, e a quanto pare i ragazzi di Ghibli sembrano molto sicuri del lavoro svolto con il film. Un'altra ragione per cui lo studio è intenzionato a presentare la propria candidatura è data dalla scarsa competizione dell'anno, visto che secondo quanto riportato da Variety i cinque lungometraggi in corsa saranno Wolfwalkers - Il popolo dei lupi (Apple TV+), Soul (Disney/Pixar), Onward - Oltre la magia (Disney/Pixar), Over the Moon - Il fantastico mondo di Lunaria (Netflix) e lo stesso Eariwg e la Strega (Studio Ghibli). Segnalato tra i possibili contendenti anche Demon Slayer: Infinity Train, sempre che Ufotable riesca a portare il film in occidente in tempo.

Insomma, nel 2021 potrebbe finalmente tornare un anime tra i candidati al Premio Oscar all'Animazione, una notizia che farà sicuramente felici tutti gli appassionati. Per saperne di più sulla pellicola vi consigliamo di dare un'occhiata alla sinossi di Earwig e la Strega, tratta da quella dell'omonimo libro di Diana Wynne Jones.

FONTE: indiewire
Quanto è interessante?
2