Eiichiro Oda rivela quali sono le donne di ONE PIECE più difficili da disegnare!

di
Disponibile in Giappone soltanto da poche ore, il 26° volume della raccolta maxi-formato “ONE PIECE Logs” presenta un commento dello stesso Eiichiro Oda sulle bellissime donne include nella propria opera.

Grazie alla traduzione offertaci ancora una volta dall’utente Twitter sandman_AP, riportiamo infatti uno stralcio della consueta intervista pubblicata al termine di ciascun volume, durante la quale il sensei Oda ha rivelato quali siano le donne più difficili da disegnare.

  • Hancock e Shirahoshi. Dal momento che i volti femminili di mio gradimento sono piuttosto limitati, anche considerando la lunga serializzazione di ONE PIECE, disegnare i volti di bellissime donne diventa una rogna. Riesco disegnare tutti i personaggi maschili che mi pare, così come posso disegnare vari volti femminili come quelli delle donne di Amazon Lily, ma è tutta un’altra storia quando ci sono di mezzo “bellissime donne”.

    Prima ancora che lei apparisse, ho esaltato i miei fan anticipando che Hancock sarebbe stata una donna di incredibile bellezza. Significa che ho dovuto convincere i fan del suo fascino prima ancora di farla comparire nel manga. Ho trovato la soluzione quando ho più o meno capito che tipo di volto avrebbe dovuto avere la donna più bella del mondo, e ho provato una senso di sollievo quando Hancock è diventato un personaggio molto popolare.

    Tuttavia, ho di nuovo peccato di sconsideratezza quando ho anticipato ai lettori che la Principessa Sirena sarebbe stata tanto bella quanto Hancock!! Un’altro personaggio di tale bellezza…?! Diciamo che so cosa aspettarmi dal mio potenziale, e quindi ho creato una bellissima fanciulla di nome Shirahoshi. In oltre dieci anni di serializzazione del mio manga, era la prima donna che disegnavo con le sopracciglia rivolte verso il basso (che in genere la fanno sembrare costantemente in difficoltà). Non avevo mai disegnato fanciulle come Shirahoshi perché io adoro le donne dalla personalità molto forte, ma la sua creazione è stata divertente. Pensavo spesso “Sembra molto più carina di quanto mi aspettassi”.

    Nell’immediato futuro dovrò far apparire un’altra donna bellissima…!"

Non è però chiaro se il sensei, con l'ultima frase, si riferisse ad un personaggio completamente inedito o se invece abbia anticipato il ritorno di una fanciulla già esistente, come magari Nefertari Vivi o Jewelry Bonney. Voi cosa ne pensate delle sue affermazioni? E quale personaggio storico vorreste veder tornare nei prossimi capitoli del manga?