Emergono tantissimi spoiler incredibili sulla trama di Dragon Ball Super: Broly!

Emergono tantissimi spoiler incredibili sulla trama di Dragon Ball Super: Broly!
di

Come se gli strepitosi spoiler dei giorni scorsi non fossero già abbastanza sconvolgenti, l’insider Geekdom101 ha recentemente pubblicato sul proprio canale YouTube una serie di video ricchi di spoiler riguardanti la trama di Dragon Ball Super: Broly. Siete curiosi di scoprire nuovi dettagli sul ruolo di Freezer e dello stesso Broly?

Attraverso il primo video consultabile in calce all’articolo, Geekdom101 ha sganciato una bomba senza precedenti, ossia l’informazione che - probabilmente - tutti i fan di Dragon Ball aspettavano: il potentissimo Broly dovrebbe sopravvivere ai fatti di Dragon Ball Super: Broly. Come scoperto l’altro giorno, il personaggio verrà affrontato e presumibilmente sconfitto da Gogeta, ciononostante non perderà la vita!

Geekdom101 ha infatti speculato sulla possibilità che il personaggio possa addirittura redimersi, una possibilità che nemmeno noi ci sentiamo di escludere, soprattutto se l’anime di Dragon Ball Super dovesse effettivamente tornare in onda sul circuito televisivo nipponico.

Geekdom101 ha poi svelato che Freezer, nel film, avrà un desiderio molto diverso dal solito... Come i fan ricorderanno, l’alieno ha sempre voluto diventare immortale, ma a quanto pare questo sogno è stato ormai accantonato, almeno provvisoriamente. In Dragon Ball Super: Broly verrà invece rivelato che l’attuale sogno proibito di Freezer è diventare più alto di 5 centimetri circa.

Nel secondo atto della pellicola, infatti, si scoprirà che il tiranno intergalattico ha rubato le Sfere del Drago custodite da Bulma, eccetto quella situata nella regione ricoperta dai ghiacci, che abbiamo più volte ammirato nei trailer finora rilasciati di Dragon Ball Super: Broly.

Mentre Bulma ha raccolto gli oggetti magici per chiedere al drago Shenron di ringiovanirla di cinque anni almeno, il possente Freezer sembra incapace di vincere il complesso di inferiorità provato nei confronti del fratello Cooler, che di conseguenza, oltre ad essere più alto, diverrebbe anche canonico.

Ormai cresciuto, Broly verrà ritrovato dai soldati di Freezer sul pianeta Vampa, dove il tiranno riconoscerà Paragas. Ecco spiegate, di conseguenza, le dinamiche che porteranno il Super Saiyan Leggendario e suo padre tra le fila del potente alieno che, tanti anni prima, sterminò la razza Saiyan.

Durante il primo combattimento fra Saiyan, Vegeta si trasformerà in Super Saiyan God, mentre Broly lotterà nella propria forma base. Ciononostante, lo scontro diverrà sempre più insostenibile per l’orgoglioso principe, costringendo Goku a intervenire personalmente. Per un po’, l’eroe riuscirà a tenere testa al nemico senza nemmeno trasformarsi, ma poiché Broly diverrà sempre più forte, la situazione si capovolgerà nuovamente.

Ricordando cosa scatenò la primissima trasformazione di Goku in Super Saiyan, Freezer affronterà Paragas e lo ucciderà, permettendo al figlio di sbloccare il primo livello del Super Saiyan. In questo stato, il guerriero metterà alle corde entrambi i Super Saiyan Blue, costringendo Goku ad ammettere una durissima verità: Broly potrebbe essere persino più potente di Lord Beerus, il Dio della Distruzione del Settimo Universo.

Mentre Goku verrà brutalmente massacrato dal nuovo rivale, Vegeta raggiungerà Piccolo per escogitare assieme un modo efficace per ribaltare le sorti del combattimento: la fusione. Non avendo a disposizione alcun potara, Piccolo insegnerà la danza Metamor anche a Vegeta: lo stesso balletto che Trunks e Goten hanno appreso durante la Saga di Majin Bu di Dragon Ball Z.

Quando Goku e Vegeta tenteranno per la prima volta la fusione, il risultato sarà Veku: la versione grassa di Gogeta già vista nel dodicesimo lungometraggio di DBZ. Questo buffissimo personaggio non combatterà contro Broly, che nel frattempo, dopo aver perso il controllo, si scaglierà invece su Freezer. Come prevedibile, persino Golden Freezer subirà una brutale e veloce sconfitta, ma quando la sua fine sembrerà inevitabile, sarà proprio Gogeta a salvarlo da morte certa.

Finalmente faccia a faccia, Broly e Gogeta daranno vita allo scontro principale della pellicola. Stando alle informazioni divulgate da Geekdom101, la fusione fra Goku e Vegeta dovrebbe comparire nello stadio di Super Saiyan e in Super Saiyan Blue, una trasformazione raggiunta saltando la forma God. Caratterizzato da animazioni pazzesche, il combattimento fra i due guerrieri sarà molto lungo e si chiuderà con la vittoria della fusione.

Quando Gogeta si appresterà a finire il nemico con una terrificante Kamehameha "cosmica", l’aliena Cheelai chiederà a Shenron di salvare Broly e di riportarlo sul pianeta Vampa, dove il ragazzo ha vissuto gran parte della propria vita. In seguito, Goku gli farà visita e gli porterà addirittura del cibo, invitandolo a combattere di nuovo l’uno contro l’altro, prima o poi.

Per quanto riguarda invece il primo atto della pellicola, l’insider conferma che Bardak si ribellerà contro Freezer e addirittura lo affronterà in combattimento anche in Dragon Ball Super: Broly, ma non prima di aver mandato il figlio sulla Terra. Gli unici superstiti confermati del Pianeta Vegeta dovrebbero poi essere Kakaroth, Radish, Nappa, Vegeta, Broly, Paragas e Tarble, di cui Geekdom101 non ha purtroppo alcuna informazione. Come temuto dai fan più attenti alla canonicità, il personaggio potrebbe essere escluso anche da questa incarnazione del franchise.

Di seguito riportiamo infine una serie di spoiler minori, che tuttavia confermano i ruoli di Goten, Trunks e altri personaggi del brand.

  • Gohan non comparirà affatto nella pellicola.
  • Trunks e Goten saranno presenti solo nella prima parte del secondo atto.
  • Lord Beerus farà da babysitter alla giovane secondogenita di Bulma e Vegeta, e il suo ruolo nel film si limiterà a quello.
  • Nella pellicola non compariranno il Kaioken e l'Ultra Istinto, né il Super Saiyan Blue Shinka di Vegeta.
  • Goku si riconoscerà finalmente col nome Kakaroth.
  • Esattamente come il proprio "gemello" Vegeth, il Gogeta canonico tenderà a giocare col nemico, per poi fare sul serio quando necessario.

Invitandovi ad utilizzare il riquadro dei commenti per farci conoscere la vostra opinione su questi straordinari spoiler, vi ricordiamo che Dragon Ball Super: Broly approderà nelle sale cinematografiche nipponiche il prossimo 14 dicembre.

Quanto è interessante?
7

In attesa di Dragon Ball Super Broly sprigiona l'energia dei Saiyan con Dragon Ball FighterZ, il nuovo videogioco basato sulla serie di Akira Toriyama, in vendita su Amazon.it a prezzo scontato!

Dragon Ball Super: Broly

Dragon Ball Super: Broly
  • Genere: Shonen
  • Regia: Tetsuya Nagamine
  • Durata: 100 min
  • Anno: 2018
  • Char Design: Naohiro Shintani
  • Lingua: Italiano
  • Tipo: Manga
  • Tipo Fumetto: Manga
  • Casa Editrice: Non disponibile