Empyre: lo sceneggiatore parla delle conseguenze sull'universo Marvel

Empyre: lo sceneggiatore parla delle conseguenze sull'universo Marvel
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo sceneggiatore di Empyre, Al Ewing, ha dichiarato che l'universo Marvel non sarà più lo stesso in seguito alla conclusione dell'evento. L'autore ha parlato ai microfoni di GamesRadar, anticipando ai lettori la portata di quello che sarà l'evento più importante dell'anno per la Casa delle Idee:

"Alla fine di tutto ciò, la Terra non sarà più la stessa. Le cose saranno cambiate, ed esploreremo quelle conseguenze nei titoli più orientati allo spazio. Per quanto riguarda l'obiettivo finale di Hulking...beh, è necessario che scopriate i suoi piani all'interno delle pagine di Empyre!"

Quella di seguito è la descrizione ufficiale, diramata dalla Marvel Comics, del primo numero di Empyre - in arrivo sul mercato il 15 luglio:

"I Kree e gli Skrull si sono uniti sotto un nuovo imperatore e la loro flotta da guerra è in rotta di collisione sul nostro mondo. Sulla luna, i Vendicatori sono pronti a colpire con tutta la potenza degli Eroi più potenti della Terra. Avvicinandosi dallo spazio, i Fantastici Quattro cercano una soluzione diplomatica. Se le due squadre non riescono a lavorare insieme per salvare la situazione, le cose non potranno che peggiorare".

Nel frattempo il prologo di Empyre ha posto le basi per l'inizio del conflitto, reintroducendo ai Vendicatori una vecchia conoscenza che un tempo era parte del loro gruppo.

La Marvel Comics suggerisce un importante colpo di scena nella sinossi del quarto numero. Inoltre, l'albo numero quattro ha confermato l'esistenza di un personaggio di Star Wars nell'universo Marvel, divenuto virale nel corso degli ultimi mesi.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1