L'episodio 312 dell'anime di Fairy Tail introduce la Madre dei Draghi

L'episodio 312 dell'anime di Fairy Tail introduce la Madre dei Draghi
di

L'anime di Fairy Tail sta correndo a tutta forza verso il finale e sta tirando le fila di tutti i fili di trama e di storia rimasti da svelare del mondo creato da Hiro Mashima e che ha segnato un'intera generazione di lettori e spettatori. Negli ultimi eventi, molto si è detto su Erza e sulla nuova figura dalla parte di Alvarez, Irene Belserion.

Negli ultimi episodi, Fairy Tail ha messo in prima linea il personaggio della Madre dei Draghi. No, non Daenerys Targaryen, bensì Irene Belserion, prima creatrice della magia Dragon Slayer il cui personaggio è stato approfondito nella puntata 312. Irene è la madre di Erza e prima persona ad aver impiantato un seme di Drago nel proprio corpo per diventare una Dragon Slayer.

Tuttavia, la donna è stata maledetta da essere troppo precursore dei propri tempi: i poteri scatenati nella guerra contro i draghi sono stati su livelli troppo grandi per gli umani e ha causato l'invidia e il terrore di tutta la popolazione del luogo. Nonostante sia rimasta incinta, il suo stesso marito la minaccia e prova a ucciderla a causa del potere che contiene. La donna decide quindi di trasformarsi definitivamente in un drago per salvare la vita che porta in grembo.

Dopo secoli, Irene riesce a liberarsi dalla forma di drago e partorisce Erza, che verrà poi abbandonata nei pressi del villaggio Rosemary. Dopo ciò, Irene si dirigerà ad Alvarez per poter imparare gli incantamenti, ed è qui che le verrà affibbiato il titolo di Madre dei Draghi. La donna ora è tornata sul continente di Ishgar e dovrà affrontare la sua stessa figlia in un duello mortale che sancirà anche la vittoria o la sconfitta dell'esercito capitanato dal mago oscuro Zeref.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2