L'episodio 8 di One-Punch Man 2 ha mostrato tutta la brutalità di Goketsu

L'episodio 8 di One-Punch Man 2 ha mostrato tutta la brutalità di Goketsu
di

L'invasione di Esseri Misteriosi ha raggiunto persino la sede del Super Fight 22: il colossale Goketsu, dopo aver sconfitto Genos al termine dell'episodio 7 di One-Punch Man 2, ha messo a ferro e fuoco l'arena del torneo, accanendosi contro un guerriero in particolare.

Ci riferiamo al povero Suiryu, reduce da una clamorosa e del tutto casuale vittoria contro Saitama. Il giovane, dopo aver assistito a alla sconfitta o alla mostrizzazione di molti dei partecipanti del Super Fight 22, cerca di affrontare Goketsu e i suoi tre scagnozzi.

L'Essere Misterioso, che scopriamo essere un ex campione del Super Fight creduto morto anni prima a causa dei Mostri, si dimostra un avversario completamente fuori portata per Suiryu. In poco tempo neutralizza il neo-eletto campione della competizione, fratturandogli prima le braccia e in seguito persino le gambe.

Per la prima volta nella sua vita, dunque, Suiryu si ritrova a implorare pietà di fronte al suo avversario. Di fronte alla crudeltà di quest'ultimo, il lottatore inizia disperatamente a chiamare aiuto, trovando infine dei preziosi alleati proprio nei guerrieri che in precedenza aveva denigrato: gli Eroi.

Approfondiremo in seguito le belle sequenze che hanno mostrato gli Eroi venire in soccorso del ragazzo. Nel frattempo, cosa ne pensate dello scontro tra Suiryu e Goketsu? Nel nuovo episodio di One-Punch Man 2, insomma, la violenza ha raggiunto un tasso notevole.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2