Evangelion 3.0 + 1.0, buona la prima in Giappone: esordio in sala da 800 milioni di yen

Evangelion 3.0 + 1.0, buona la prima in Giappone: esordio in sala da 800 milioni di yen
di

Evangelion: 3.0+1.0 Thrice Upon A Time, il capitolo conclusivo della tetralogia Rebuild of Evangelion, ha debuttato nei cinema giapponesi registrando il miglior incasso di sempre per un film della serie, superando gli 800 milioni di yen al botteghino (€6,2 milioni circa) e strappando un totale di 530.000 biglietti.

La pellicola ha venduto il 21,7% di biglietti in più di Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo, superandone anche l'incasso al lancio di circa 191 milioni di yen (€1,5 milioni). Il film è proiettato in 466 cinema in Giappone, dove è disponibile anche in sale IMAX, MX4D, e 4DX. Inizialmente Studio Khara aveva paura di possibili flessioni a causa dell'emergenza sanitaria, ma il lancio da record sembra aver tranquillizzato gli animi.

Per darvi alcuni metri di paragone, il film di Violet Evergarden ha incassato 550 milioni di yen nei primi cinque giorni, ed è stato ritenuto un successo commerciale, mentre Fate/Stay Night: Heaven's Feel III ha incassato 480 milioni di yen nel primo weekend, segnando un record per la saga. Evangelion: 3.0+1.0 ha incassato ben 800 milioni in un solo giorno, un lancio che sarebbe storico se non fosse per Demon Slayer: Infinity Train, che lo scorso ottobre è riuscito a registrare entrate pari a 3 miliardi di yen in due giorni.

In tutti i casi, Hideaki Anno e il suo studio possono festeggiare l'incredibile risultato ottenuto dal capitolo finale della saga, e iniziare a pensare al futuro. Vi ricordiamo che per il momento non ci sono conferme per quanto riguarda la proiezione in Italia.

FONTE: ann
Quanto è interessante?
3