Evangelion: si chiamerà "Metodo Eva" la ventilazione enterale attraverso l'ano

Evangelion: si chiamerà 'Metodo Eva' la ventilazione enterale attraverso l'ano
di

Avete letto bene, il franchise di Neon Genesis Evangelion ha ispirato un team di ricercatori per uno studio di una pratica medica che potrebbe agevolare alcune tecniche salvavita. Senza scendere tuttavia troppo nel dettaglio nei temi della ricerca, ecco cos'è il cosiddetto "Metodo Eva".

In attesa di conoscere quale sarà il futuro di Evangelion in Italia, dove presumibilmente l'ultima pellicola della tetralogia uscirà su Prime Video già doppiato, nel frattempo il capolavoro di Hideaki Anno continua a far parlare di sé anche dopo le dichiarazioni del Daily Shincho. Ad ogni modo, dunque, un team di ricercatori ha chiamato una tecnica salvavita con un nome ispirato al franchise, pratica che consiste in un liquido che trasporta ossigeno per via anale.

La tecnica è stata così soprannominata "Metodo Eva" dall'autore dello studio Takanori Takebe, il quale ha presto in prestito il liquido LCL dell'opera come riferimento per la ventilazione enterale attraverso l'ano. Pratica che, tra l'altro, ha ottenuto ottimi risultati in fase di sperimentazione sugli animali.

Medicina a parte, è interessante notare quanto la popolarità di Evangelion sia così radicata all'interno della cultura giapponese da ricevere un omaggio persino negli studi di una tecnica medica importante e che, un giorno, potrebbe salvare delle vite. E voi, invece, cosa ne pensate di questa notizia? Diteci la vostra opinione a riguardo, come sempre, con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
2