Evangelion: quali sono i costi reali del colpo di fucile positronico sparato da Shinji?

Evangelion: quali sono i costi reali del colpo di fucile positronico sparato da Shinji?
di

La serie di Neon Genesis Evangelion è ricca di momenti indimenticabili e particolarmente epici, come lo scontro del sesto episodio dell'anime. In quell'occasione è stato sferrato un colpo di fucile prositonico, che ha richiesto l'energia elettrica di tutto il Giappone. Ma sarebbe possibile ottenere quell'energia in un altro modo? E a quale costo?

Stiamo parlando della strepitosa battaglia tra Shinji Ikari, a bordo dell'EVA-01, e l'Angelo Ramiel. Per sconfiggere un avversario di tale caratura, il protagonista è stato costretto ad utilizzare un fucile prositonico di precisione, sparando a grande distanza all'Absolute Terror Field dell'Angelo con circa 180 milioni di kilowatt di energia elettrica.

Incuriosito dalla questione Takeshi Utsumi, ex membro del Programma Fulbright, nonché vice presidente del settore Tecnologia e Coordinazione del Sistema Universitario Globale, ha calcolato quanto costerebbe accumulare una tale quantità di energia tramite l'utilizzo di pannelli solari. Il risultato finale equivale all'astronomica cifra di 90 trilioni di yen, vale a dire circa 695 milioni di euro. Inoltre Utsumi ha stabilito che sarebbero necessari 1,3 miliardi di pannelli solari di dimensioni standard. Cosa ne pensate di questo stravagante e interessante studio riguardo Evangelion? Fatecelo sapere nella sezione commenti.

Ricordiamo che sono stati presentati anche i gamberi a tema Neon Genesis Evangelion, e vi lasciamo scoprire il significato del titolo dell'opera di Hideaki Anno.

Quanto è interessante?
2