Evangelion e Demon Slayer protagonisti assoluti del Tokyo Anime Film Festival 2022

Evangelion e Demon Slayer protagonisti assoluti del Tokyo Anime Film Festival 2022
di

Evangelion 3.0 + 1.0 Thrice Upon a Time, ultima pellicola della tetralogia Rebuild of Evangelion che mette la parola fine sull'universo narrativo creato da Hideaki Anno, è stata una delle pellicole più viste e discusse nel corso del 2021, e al fianco di Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba è stata capace di dominare il Tokyo Anime Film Festival 2022.

In attesa di sapere quale sarà il vincitore della 45esima edizione della Japan Academy Film Awards Association della categoria miglior film d'animazione tra Evangelion 3.0 + 1.0 e Jujutsu Kaisen 0, il Tokyo Anime Film Festival si è rivelato un evento importante per farsi un'idea della popolarità e del successo ottenuto dalle opere in lizza sia tra gli appassionati che tra i giudici e i critici coinvolti.

Il vincitore della categoria migliore serie anime è stato Jujutsu Kaisen, trasposizione dell'opera di Gege Akutami realizzata molto bene dallo studio MAPPA, mentre ad aggiudicarsi il titolo di miglior lungometraggio animato è stato proprio Evangelion 3.0 + 1.0 Thrice Upon A Time. Hideaki Anno invece si è aggiudicato i premi per la miglior regia e miglior sceneggiatura originale, ricevendo così un triplice riconoscimento per l'attesa conclusione del suo capolavoro.

Altra grande protagonista del festival è stata la serie di Demon Slayer, vincitrice del premio come miglior animatore, dato a Akira Matsushima, per la resa migliore di background e coloring a Yuichi Terao e per la miglior esecuzione sonora Yuki Kajiura e Go Shiina.

FONTE: ANN
Quanto è interessante?
2