Evangelion: Rei e Kaworu in un disegno di Takeshi Obata, mangaka di Death Note

Evangelion: Rei e Kaworu in un disegno di Takeshi Obata, mangaka di Death Note
di

Neon Genesis Evangelion ha fatto la storia e dopo tanti anni di teorie, alcune ancora vive, la saga ha visto la sua conclusione apparentemente definitiva una seconda volta. È infatti terminata la tetralogia Rebuild of Evangelion con il film Evangelion 3.0 + 1.01 disponibile su Amazon Prime Video.

L'opera rimane nel cuore di tanti appassionati, con i mangaka più giovani che sono stati certamente influenzati dal lavoro di Hideaki Anno. Anche chi ha qualche anno in più sulle spalle però ha celebrato Evangelion nel corso del tempo, producendo disegni e fan art di un certo spessore. In quest'elenco c'è Takeshi Obata, mangaka noto per aver disegnato famosissime in tutto il mondo tra cui Hikaru no Go, Death Note e Bakuman e che ha da poco concluso il lavoro su Platinum End con il collega di sempre Tsugumi Ohba.

Obata disegnò un'illustrazione a tema Neon Genesis Evangelion con il suo solito stile, dove i protagonisti furono Rei Ayanami e Kaworu Nagisa. In basso possiamo vedere la fanart d'eccezione rimbalzata anche su Reddit. In un paesaggio desolato, ci sono i due personaggi con Rei più vicina allo spettatore. Dallo sguardo apatico e con tante bende intorno al corpo, la ragazza osserva in lontananza; alle sue spalle c'è invece un Kaworu Nagisa in una posa da pensatore, con i capelli più scuri a quelli a cui siamo stati abituati.

I due sono tornati anche nell'ultimo film: come interpretare il finale di Evangelion?

Quanto è interessante?
3