L'evoluzione di Boruto o il ritorno di Momoshiki? Il cliffhanger del capitolo 63

L'evoluzione di Boruto o il ritorno di Momoshiki? Il cliffhanger del capitolo 63
di

Il karma è un potere con ancora tante ombre, nonostante alcune spiegazioni arrivate recentemente. Il protagonista Boruto l'ha usato diverse volte per imparare a controllarlo per capire fino a che punto spingersi, anche se non sempre è riuscito a farlo. Lo scontro con Boro prima e il post con Isshiki poi hanno rivelato la presenza di Momoshiki.

Boruto quindi non può usarlo troppo e cedere al suo potere, che consentirebbe a Momoshiki di prendere ulteriormente il controllo e creare danni ad alleati e nemici. Nel finale del capitolo 63 di Boruto: Naruto Next Generations però la situazione sembra essere cambiata. Seguendo il suggerimento e le informazioni di Code sul karma, Boruto ha iniziato a sfoderare tutto il suo potere.

Differentemente dall'ultima volta, però, il simbolo si è esteso fino al volto e alla fronte ma senza far spuntare il corno tipico degli Otsutsuki, come capitato nelle scorse occasioni. Il cliffhanger non lascia capire se è Boruto ad avere il controllo o no, pertanto sarà importante sapere l'esito di questa trasformazione.

Boruto ovviamente è sotto l'effetto delle droghe di Amado e pertanto l'Otsutsuificazione, e l'annessa coscienza di Momoshiki, dovrebbero essere sedate, permettendo al protagonista di controllare questo potere. Non sarebbe però da sottovalutare un incontro tra Code e uno dei suoi dei, un Otsutsuki che potrebbe dargli ordini importanti, lasciando Boruto all'oscuro. Il capitolo 64 di Boruto sarà quindi un fondamentale crocevia per il futuro della serie.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2