Fairy Tail: 100 Years Quest, il 10° capitolo include uno scontro sorprendente!

Fairy Tail: 100 Years Quest, il 10° capitolo include uno scontro sorprendente!
di

È finalmente disponibile il decimo capitolo di Fairy Tail: 100 Years Quest, il sequel spin-off dell’acclamata epopea a fumetti di Hiro Mashima. Lo scontro fra il Team Natsu e gli agghiaccianti personaggi introdotti nel più recenti capitoli del manga sembra ormai inevitabile...

Intitolato “Diabolos del cuore assassino”, il nuovo capitolo di Fairy Tail: 100 Years Quest si è aperto con un interessante faccia a faccia fra il Drago Divino dell’Acqua e i cosiddetti Dragon Eater: i tre individui che si sono introdotti nel suo splendido palazzo sottomarino con la precisa intenzione di rubarne i poteri.

Infastidito dalla presenza dei tre ospiti indesiderati, il Drago Divino ha subito cercato di toglierli di mezzo con delle vorticose colonne d’acqua, che tuttavia sono state ridotte magicamente in cenere dall’inquietante Skullion Raider: un portentoso guerriero che pochi istanti dopo ha intrappolato l’avversario in una bizzarra prigione d’ossa.

Come prevedibile, la reazione dei componenti di Fairy Tail non si è lasciata attendere molto: mentre Wendy Marvell e Lucy Heartfilia hanno cercato di proteggere il Drago Divino dell’Acqua, Natsu Dragneel, Erza Scarlet e Gray Fullbuster hanno subito cercato - a turno - di colpire il terribile esponente della gilda Diabolos.

Non solo l’individuo ha ridotto in cenere il ghiaccio e le fiamme dei suoi avversari, ma addirittura si è dimostrato in grado di poter bloccare senza alcuna fatica le micidiali tecniche di spada di Erza, che qualche attimo dopo si è ritrovata a dover affrontare Kirya, la Dragon Slayer delle Lame. Natsu, invece, si è lanciato contro il mastodontico Madmori, Dragon Slayer Corazzato, che però ha respinto persino i suoi colpi più micidiali senza riportare il benché minimo graffio.

È nel mezzo del combattimento fra i due Dragon Slayer che i fan hanno scoperto un curioso dettaglio circa la Quinta Generazione: quando Natsu è precipato su una nave e ha cominciato a sentirsi male come suo solito, il suo imponente avversario ha invece dimostrato di non sentire affatto lo stesso malore. La Quinta Generazione di Dragon Slayer, di conseguenza, potrebbe essere del tutto immune ai bizzarri effetti provocati alle precedenti quattro dai mezzi di trasporto.

Di tutti i componenti di Fairy Tail, l’unica all’altezza della situazione è stata dunque Erza, che a lungo ha saputo tenere testa alla sua famelica avversaria. Quando lo scontro sembrava entrato in una fase di stallo, Kirya ha però utilizzato i suoi straordinari e ancora misteriosi poteri per “sterminare” la forza della rivale, che pochi attimi dopo è diventata debole e mansueta.

Cosa sarà successo alla temeraria Erza? E soprattutto, riuscirà a ritrovare la sua leggendaria forza?

Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!