Fairy Tail: Hiro Mashima si scusa con i fan per l'insuccesso del gioco Guild Master

Fairy Tail: Hiro Mashima si scusa con i fan per l'insuccesso del gioco Guild Master
di

Fairy Tail rimane una delle serie shonen più seguite, grazie anche alla pubblicazione del sequel 100 Years Quest, e come avviene molto spesso per opere del genere alcuni sviluppatori decidono di ricreare quell'universo in un videogioco mobile, capace di arrivare a molti appassionati, ma stavolta il risultato ottenuto è stato pessimo.

L'autore Hiro Mashima è indubbiamente uno dei mangaka più attivi sui social, considerati i numerosi sketch che pubblica di settimana in settimana, dedicati a Natsu, Shiki, Lucy, Rebecca e naturalmente all'iconico Happy. Viste le numerose discussioni scoppiate sul web in seguito alla pubblicazione di Guild Master, e ai diversi YouTuber che in Giappone hanno mostrato il gioco unicamente per sottolinearne gli aspetti negativi, lo stesso Mashima ha deciso di scusarsi con un messaggio sulla sua pagina Twitter ufficiale.

"Sono altrettanto responsabile per non aver supervisionato minimamente il gioco. Mi dispiace per tutti i fan che lo stavano aspettando." con queste parole Mashima ha commentato l'insuccesso ricevuto dal gioco mobile, rassicurando subito dopo la sua community riguardo la produzione di nuovi progetti, tra cui anche il gioco dedicato alla sua nuova serie EDENS ZERO.

Ricordiamo che Lucy ha ottenuto un magico cosplay, e vi lasciamo ad un maestoso busto di Natsu dal prezzo di 1300 euro.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1