INFORMAZIONI SCHEDA
di

Quando si parla di censura i fan stentano a sopportare le pesanti modifiche imposte dai licensor o dagli editori. In occasione di un evento speciale per l'autore di Fuuka, l'anime è stato trasmesso su YouTube ma non senza un massiccio utilizzo di censura che ha completamente compromesso la visione dell'opera.

Per commemorare la fine della serializzazione di Hitman, l'ultima fatica di Koeji Seo, Weekly Shonen Magazine ha deciso di festeggiare il traguardo rilasciando su YouTube l'anime di Fuuka, lo stesso che potete recuperare tramite il primo episodio in cima alla pagina. Tuttavia, Kodansha ha rilasciato una versione completamente modificata dell'anime che censura in maniera prepotente tutte quelle scene relative al fan-service.

Che sia intimo o un semplice costume da bagno, lo schermo sarà costantemente vittima di un riquadro nero che all'occorrenza si muoverà per evitare di far scorgere alcun dettaglio del corpo femminile. Ovviamente i fan non hanno preso di buon grado questa decisione e da tutto il mondo non sono mancati commenti critici e di prese in giro nei riguardi dell'editore. A loro avviso, infatti, un utilizzo così massiccio della censura tende a compromettere la visione della serie televisiva.

E voi, invece, siete d'accordo con le critiche dei fan? Diteci cosa ne pensate, come di consueto, con un commento nell'apposito riquadro riservato in fondo alla pagina.

FONTE: kudasai
Quanto è interessante?
3