I fan di ONE PIECE sono infastiditi dai continui flashback dell'anime

I fan di ONE PIECE sono infastiditi dai continui flashback dell'anime
di

Il manga di ONE PIECE è uno dei più longevi nel panorama fumettistico giapponese. Eiichiro Oda ha creato un mondo intenso e ricco di storie e dettagli da scoprire, ma talvolta può essere accusato di eccessiva lentezza e avvenimenti che richiedono mesi per essere completati. La trasposizione animata della serie attualmente in onda non è da meno.

L'arco narrativo del Reverie di ONE PIECE si è ormai concluso con lo scorso episodio che ci ha mostrato l'arrivo di Im-sama sul Trono Vuoto, tuttavia la gestione delle ultime puntate ha causato le lamentele degli spettatori. Infatti, queste ultime fasi dell'anime sono state molto rallentate, adattando addirittura un capitolo del manga originale in due diversi episodi e inserendo, per diluire, molte scene flashback che fungono da filler.

L'inserimento di tutti questi flashback ha causato una violenta reazione su Twitter, tra cui c'è chi si lamenta dell'inconsistenza di questi episodi di ONE PIECE a causa di soli pochi secondi valevoli della visione e chi non vede l'ora che l'anime transizioni nel prossimo arco narrativo, quello di Wanokuni. Prima che si giunga però alla nuova saga, mancano ancora due episodi che saranno trasmessi le prossime due domeniche, tra cui quello che ci farà rivedere personaggi come Marco la Fenice.

ONE PIECE a breve inizierà l'arco di Wanokuni, di cui sono già stati rivelati molti dettagli come la nuova direzione ad opera di Tatsuya Nagamine e i character design.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3