I fan di ONE PIECE possono stare tranquilli: Eiichiro Oda si è ripreso

I fan di ONE PIECE possono stare tranquilli: Eiichiro Oda si è ripreso
di

Quando il proprio manga preferito va in pausa a causa di precarie condizioni di salute, ogni fan si preoccupa inevitabilmente, memore di altri eventi che hanno provocato pause di serializzazione lunghe. E ciò si amplifica quando riguarda un best seller come ONE PIECE, che è solito prendere pause ma con un certo ritmo e con diversi preavvisi.

Questa settimana invece non è accaduto nulla di tutto questo: ONE PIECE è andato misteriosamente in pausa e, come annunciato da Weekly Shonen Jump, il tutto è dovuto a un problema di salute di Eiichiro Oda. Alcuni degli appassionati lettori del manga si sono addirittura preoccupati di un caso di Coronavirus, ma erano paure immotivate.

Dopo le continue rassicurazioni della rivista, che già mostrava ONE PIECE presente sull'anteprima del prossimo numero di Weekly Shonen Jump, interviene anche l'account Twitter ufficiale dell'opera che conferma a tutti: Eiichiro Oda si è ripreso. Gli editor che seguono ONE PIECE hanno pubblicato un messaggio nel quale rassicurano tutti i lettori del mondo sullo stato di salute del mangaka, confermando che è stato solo un piccolo contrattempo e niente di serio.

ONE PIECE tornerà quindi col capitolo 973 su Weekly Shonen Jump e, di riflesso, su MangaPlus in inglese e spagnolo. La data di pubblicazione sarà domenica 8 marzo, ovvero domenica prossima. Il manga riprenderà dopo gli eventi del capitolo 972 che ha mostrato il termine del flashback di Oden Kozuki.

Quanto è interessante?
4