Fate/Grand Order - Babylonia: giungono nuove informazioni sull'anime

Fate/Grand Order - Babylonia: giungono nuove informazioni sull'anime
di

L'account Twitter @pkjd8I8 ha pubblicato un nuovo tweet in cui viene rivelato che Fate/Grand Order - Babylonia, adattamento anime del videogioco per dispositivi mobile Dai Nana Tokuiten Zettai Majū Sensen Babylonia, sarà suddiviso in 21 episodi che andranno in onda tra ottobre 2019 e marzo 2020.

Nel corso di questi ultimi giorni, inoltre, Aniplex of America ha pubblicato un nuovo trailer con sottotitoli in inglese dedicato alla produzione. Nel corso di queste ultime settimane, sono state inoltre rilasciate alcune informazioni sulla premiere nordamericana della serie animata, di cui se ne occuperà proprio Aniplex of America. Qui di seguito potete invece leggere i nomi dei vari doppiatori che lavoreranno alla produzione:

  • Tetsu Inada nei panni di Musashibō Benkei
  • Saori Hayami nei panni di Ushiwakamaru
  • Shinichiro Miki nei panni di Leonidas I
  • Nobunaga Shimazaki nei panni di Ritsuka Fujimaru
  • Rie Takahashi nel ruolo di Mashu Kyrielight
  • Ayako Kawasumi nel ruolo di Fou
  • Tomokazu Seki nel ruolo di Gilgamesh
  • Yu Kobayashi nel ruolo di Enkidu
  • Kana Ueda nel ruolo di Ishtar
  • Takahiro Sakurai nel ruolo di Merlino
  • Yuu Asakawa nel ruolo di Ana
  • Kenichi Suzumura nel ruolo di Romani Archaman
  • Maaya Sakamoto nel ruolo di Leonardo Da Vinci

Secondo quanto annunciato, CloverWorks (DARLING in FRANXX, PERSONA 5 the Animation) sta producendo la serie anime con l'aiuto di Takeshi Takeuchi (franchise di Fate). Toshifumi Akai (aiuto regista di DARLING in FRANXX, regista del video musicale "Shelter" di Porter Robinson) è stato posto come director della produzione animata, il tutto affiancato dall'assistente regista Miyuki Kuroki (regista di The Idolm@ster SideM). Tomoaki Takase (Occultic; Nove, Saekano: How to Raise a Boring Girlfriend) si sta occupando del character design, mentre Keita Haga (testi delle canzoni di Fate/stay night) e Ryo Kawasaki (Fate/Grand Order: First Order) stanno lavorando alla colonna sonora.

L'opera narrerà le gesta di Ritsuka e Mash che, questa volta, dovranno addirittura tornare indietro nel tempo fino al 2600 A.C e salvare l'umanità dall'estinzione, minacciata da un Graal corrotto inviato dal malvagio Solomon in quell'epoca. I due si ritroveranno così a fare la conoscenza di Re Gilgamesh, sovrano di Uruk, il quale li aiuterà ad organizzare una strategia vincente per evitare il disastro. Durante il viaggio incontreranno moltissimi nemici tra cui potenti divinità babilonesi e centro-americane ma anche preziosi alleati come il famoso mago Merlino, Ushiwakamaru, Benkei e molti altri ancora. Insieme formeranno una vera e propria squadra che cercherà di sconfiggere nemici via via sempre più potenti e pericolosi che mirano alla distruzione della Mesopotamia e dell'umanità intera.

Il gioco ha inoltre portato alla concretizzazione di un interessante e atteso progetto cinematografico animato in due parti. Fate/Grand Order Shinsei Entaku Ryōiki Camelot: Wandering: Agateram e Fate/Grand Order Shinsei Entaku Ryōiki Camelot: Paladin: Agateram adatteranno infatti la storia narrata nel videogioco Dai Roku Tokuiten Shinsei Entaku Ryōiki: Camelot" (Order VI: The Sacred Round Table Realm: Camelot), con la prima pellicola che verrà rilasciata nei cinema nipponici nel 2020, seppur attualmente non sia stata ancora annunciata una data specifica.

Quanto è interessante?
1