Film animazione: cosa vedremo nel 2009

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Nel sito ANIMATIONITALY c è un FOCUS ON che fa un bilancio dei film animati visti nel 2008 e traccia una panoramica dei film di animazione che vedremo al cinema nel 2009.

"..un anno all'insegna dei Mastri dell'animazione.."

Il 2008 chiude con 14 lungometraggi d'animazione usciti nei cinema italiani, di cui ben 6 nell'ultimo trimestre; un anno comunque partito molto in sordina e chiuso con titoli che hanno raccolto poco ai botteghini. Basta pensare che nello stesso periodo del 2007 dei primi quattro titoli con maggiore incasso dell'anno ben tre posizioni erano occupate da lungometraggi d'animazione. Oggi troviamo soltanto un primo posto (Kung Fu Panda) e un quinto posto (WALL-E).

Il 2009 si presenta invece con un buon numero di titoli e autori e storie che
sulla carta sembrano promettere molto. Sono ben 14 i titoli e, a differenza del 2008, più della metà li vedremo entro i primi sei mesi dell'anno.

La carrellata inizia alla grande con Valzer con Bashir [trailer], uno dei più interessanti progetti animati del 2008, realizzato dal regista israeliano Ari FolmanLucky Red, una delle maggiori protagoniste in questo settore per il 2009. Nella stessa settimana (previ ultimi cambi di programma) MovieMax proporrà il tedesco Lissy - Principessa alla Riscossa [trailer], commedia che prende in giro le più classiche e sdolcinate storie con principi azzurri e principesse al seguito.

Febbraio è il mese di topolini e scimmie; il 6 esce in Italia Le Avventure del Topino Despereaux [trailer], prima opera interamente in CGI dell'inglese Framestore e titolo che mette in vetrina coraggio e avventura miscelati a situazioni comiche; un titolo che saprà ben conquistarsi numerosi fans. Il 20 è il turno di Spache Chimps [trailer], terzo titolo dello studios Vanguard Animation, fondato da uno dei papà di Shrek, John H. Williams. La commedia, costata 37 milioni di dollari, ha guadagnato quasi il doppio in tutto il mondo ma in patria non è stata ben accolta. Arriva in nel nostro paese sotto etichetta Medusa.

Marzo è il mese di Ponyo [trailer], l'ultimo capolavoro del regista e autore Hayao Miyazaki, lungometraggio presentato in anteprima all'ultimo Festival del Cinema di Venezia dove ha raccolto le prime ed entusiasmanti opinioni. La storia della piccola protagonista a cavallo di due mondi, mare e terra ferma, è uno dei titoli più attesi da critici e fans, ma ancora fin troppo lontano dal grande pubblico.

Ad aprire il mese di Aprile ci pensa la DreamWorks Animation con il suo prossimo Mostri contro Alieni [trailer], ovvero risate assicurate su sfondo fantascientifico e un sicuro
e con al centro temi e scenari della guerra civile (Beiruto - 1982). Titolo che ha già raccolto premi da Tokyo agli States, passando per il vecchio continente, e che vedremo al cinema dal 9 Gennaio sotto etichetta bottino al boxoffice cui la casa del trio Spielberg-Geffen-Katzenberg è ormai bituata (negli ultimi anni è proprio un loro titolo ad occupare la prima posizione dei maggiori incassi tra tutti i films usciti in Italia). Il 24 Aprile sarà il turno di Coraline e la Porta Magica [trailer], atteso lungometraggio realizzato prevalentemente in stop-motion (passo uno) da un grande regista quale Henry Selick, co-regista insieme a Tim Burton del capolavoro The Nightmare Before Christmas.

A Maggio arriverà per la prima volta in Italia Il Vicino Totoro [news], altro titolo di Hayao Miyazaki molto atteso, con i diritti in mano alla Buena Vista per un imprecisato numero di anni (con doppiaggio Italiano già pronto) e mai pubblicato. La palla adesso passa alla Lucky Red che sembra crederci molto di più tanto da azzardare l'intero catalogo di titolo dello Studio Ghibli mai usciti nel nostro paese. E pensare che Totoro è datato 1988 e classificato come una delle migliori opere d'animazione di tutti i tempi.

L'estate sarà il turno di ritorni e invasioni aliene a ruoli opposti. A inizio Luglio è atteso il terzo episodio del trio composto da Bradipo, Mammuth e Tigre dai denti a sciabola protagonisti della saga de L'Era Glaciale nel terzo capitolo intitolato L'Era Glaciale 3 - L'Alba dei Dinosauri [trailer], blockbuste nati nei BlueSky Studios e capaci di incassare in tutto il mondo ben un miliardo di dollari con i soli primi due capitoli. Sempre nei primi giorni di Luglio arriverà nei cinema Planet 51 [clip], commedia dal budget di ben 60 milioni di dollari prodotta interamente in Europa e realizzata dalla spagnola Ilion Animation. Titolo di sicuro interessere per il vecchio continente ma con prospettive di mercato di ambito mondiale i cui diritti per l'Italia sono in mano alla MovieMax.

Nell'ultimo trimestre dell'anno sono previsti altri quattro titoli: il 16 Ottobre uscirà UP [trailer], prossimo capolavoro annunciato della Pixar, studios che negli ultimi anni ha sfornato titoli di indiscusso valore, esaltati da critica e spettatori e premiati in tutto il mondo, ma che hanno abbandonato gli incassi stratosferici dei primi anni di attività (discorso opposto alla DreamWorks Animation). L'apprezzato regista Wes Anderson fa una capatina nel mondo del cinema d'animazione con The Fantastic Mr. Fox, atteso per inizio Novembre, altro titolo che suscita interesse per la cui realizzazione è stata scelta la tecnica della stop-motion, per intenderci quella tanto cara alla Aardman, autori di Wallace&Gromit. Altro titolo in uscita a inizio Novembre (che potrebbe slittare di qualche settimana) è A Christmas Carol, nuova sfida per il geniale Robert Zemeckis che riprodurrà un classico natalizio con il suo discusso
Performance Capture, un'evoluzione del motion-capture, su attori come Jim Carrey, Gary Oldman, Colin Firth, Robin Wright Penn, Bob Hoskins e molti altri (stile La Leggenda di Beowulf per capirci).
Per Natale al momento confermato soltanto La Principessa e La Rana [teaser], il ritorno ai musical animati in 2D di casa Disney cui promotori troviamo anche John Lasseter.

Chiudiamo la carrellata con qualche anticipazione dei titoli che usciranno direttamente per l'home video (DVD ect.), tra cui vanno ricordati: Resident Evil: Degeneration [clip] in vendita dal 3 Febbraio; il quarto ed ultimo lungometraggio della serie fantascientifica di Matt Groening: Futurama - Nell'Immenso Verde Profondo [trailer] atteso per Marzo; mentre per il seguito di Boog e Elliot a Caccia di Amici (Open Season 2) [trailer] non si sà se Sony Pictures Italia sceglierà di far uscire il titolo direttamente in DVD (come negli States) oppure opterà anche per un passaggio nei cinema.


NB: le date sono puramente indicative e possono subire cambiamenti secondo le scelte dei distributori.