Flying Witch: l'autore decide di donare i proventi del volume alla Kyoto Animation

Flying Witch: l'autore decide di donare i proventi del volume alla Kyoto Animation
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Kyoto Animation deve risollevarsi dopo la tragedia che l'ha vista coinvolta la scorsa settimana, quando un uomo ha appiccato un incendio nella struttura provocando la morte di 34 persone, il ferimento di ulteriori 34. Si sono susseguite numerose donazioni nei giorni scorsi, a cui si aggiunge quella dell'autore di Flying Witch.

Tutti sono stati sconvolti da questa tragedia, da Netflix a Disney, ma anche Chihiro Ishizuka, autore di Flying Witch, ha deciso di contribuire alla ricostruzione del famoso studio d'animazione che ha sede a Kyoto. Dal suo account Twitter, il 19 luglio Ishizuka ha dichiarato che le vendite del nuovo volume di Flying Witch, l'8, che sarà pubblicato sia in edizione normale che in versione limitata con un drama CD in allegato, saranno parzialmente devolute alla ricostruzione dello studio.

Il volume 8 sarà in vendita dal prossimo 9 agosto, ma non è la prima volta che l'autore sceglie di donare parte delle vendite del suo manga ad altre cause. Infatti, con il volume 7 dello scorso anno, Ishizuka sovvenzionò parte dei comuni giapponesi che furono colpiti da una serie di piogge disastrose.

Flying Witch è un manga scritto e disegnato da Chihiro Ishizuka e pubblicato su Bessatsu Shonen Magazine dal 9 agosto 2012 ed è tutt'ora in corso con 49 capitoli raccolti in 8 volumi. La serie fu anche adattata in un anime di 12 episodi, andati in onda tra il 10 aprile e il 26 giugno 2016, prodotto dalla Sentai Filmworks e animato da J.C. Staff.

Quanto è interessante?
2